Nella vita d’ognuno c’è sempre un bacio che non si dimentica. Le più belle frasi sui baci

Aforismi.

Fa’ del tuo amore una pioggia di baci sulle mie labbra.

— Percy Bysshe Shelley

 

Nella vita d’ognuno c’è sempre un bacio che non si dimentica.

— Audrey Hepburn e George Peppard dal film: Colazione da Tiffany, 1961

 

I baci non sono anticipo d’altre tenerezze, sono il punto più alto.

— Erri De Luca, Il contrario di uno, 2003

 

Leggi anche: I baci più belli e intensi della storia dell’arte e della fotografia

 

Ho rovinato qualunque cosa
negli ultimi sette mesi,
a parte i tuoi baci rubati la notte
che restano appesi.

— Gazzelle (Flavio Pardini), 2017

 

Le labbra che sanno di lacrime, si dice, / sono le migliori da baciare.

— Dorothy Parker, Not so deep as a well, 1936

 

Le persone starebbero meglio la mattina se ricevessero un bacio sul naso.

— Lucy van Pelt, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000

 

Ti ho sentito suonare, ti volevo… [Sebastian la bacia]

— Mia Dolan, dal film: La La Land

 

Mi sento diffuso in un bacio che mi consuma e mi calma.

— Giuseppe Ungaretti, Trasfigurazione

 

Quando leggemmo il disiato riso / esser baciato da cotanto amante, / questi, che mai da me non fia diviso, / la bocca mi baciò tutto tremante. / Galeotto fu il libro e chi lo scrisse: / quel giorno più non vi leggemmo avante.

— Dante Alighieri, Inferno, La Divina Commedia, 1304/21

 

Dal modo di baciare la donna esperta capisce il carattere dell’uomo. Da particolari insignificanti. Per esempio capisce se il gioco della vita vuol condurlo lui, oppure se è disposto a cederlo a lei.

— Francesco Alberoni, L’erotismo, 1986

 

Mi chinai per darle il bacio della buonanotte, ma d’un tratto il bacio si fece selvaggio, un incendio, un uragano. Non potevo fermarmi.

— Yves Montand a proposito di Marilyn Monroe

 

Baciami un po’ / sì come un velluto / e se dico no / tu baciami muto / sulle mie labbra / a francobollo / come la sabbia / come un capello / e come un timbro baciami / se ti dà noia il sole all’ombra baciami / chissà se sei di menta o di salsedine / baciami lasciando / che si allunghino i secoli / questi attimi e come due proiettili / facciamo che una volta due si baciano / e mirano nel cielo e non uccidono.

— Marcella Bella, Baciami, 1980

 

E non mi baciare! Lo sai, no, che nun me piace il bacio! I baci li danno le femminucce e gli uomini sessuali.

— Roberto Benigni, in Johnny Stecchino, 1991

 

L’anima che può parlare con gli occhi può anche baciare con uno sguardo.

— Gustavo Adolfo Bécquer, Rime, 1867/68

 

Non baciare la moglie del tuo amico a meno che questi non accarezzi la tua.

— Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

 

Dammi mille baci e poi cento,
poi altri mille e poi altri cento,
e poi ininterrottamente ancora altri mille e altri cento ancora.
Infine, quando ne avremo sommate le molte migliaia,
truccheremo i conti o per non tirare il bilancio
o perché qualche maligno non ci possa lanciare il malocchio,
quando sappia l’ammontare dei baci.

— Catullo, I mille baci di Lesbia. Carme V. I sec. a.C.

 

Amo le tue labbra quando sono bagnate di vino
rosse di un desiderio selvaggio.

Amo i tuoi capelli quando mi accarezzano e si mischiano
tra i tuoi baci e la mia faccia

— Ella Wheeler Wilcox, I love you

 

Sai quella foto dove siamo seduti sulla panchina, inizia a piovere e tu mi baci? Non è mai stata scattata, eppure io la ricordo ogni giorno

— LilaSchon, Twitter

 

Conservo in un cassetto l’ultimo bacio che mi hai dato.

Ogni tanto lo indosso, mi guardo allo specchio e ti sorrido.

Con le lacrime.

— ValeSantaSubito, Twitter

 

Il bacio che non accade è spesso il più memorabile

— Bo Fowler

 

Se sapessi che oggi è l’ultima volta che ti vedo uscire dalla porta, ti abbraccerei, ti darei un bacio e ti chiamerei di nuovo per dartene altri.

— Gabriel Garcia Marquez

 

Quei giorni perduti a rincorrere il vento, a chiederci un bacio e volerne altri cento.

— Fabrizio De André, da Amore che vieni, amore che vai

 

Quei giuramenti, quei profumi, quei baci infiniti, rinasceranno.

— Charles Baudelaire

 

Il bacio del vero amore è la cosa più potente del mondo…

— La bella addormentata nel bosco

 

L’universo è appeso a un bacio, esiste grazie al sostegno di un bacio.

— Shneur Zalman

 

– Titta: [pensando] Ma perché, tu non ti tocchi? Ma come si fa a non toccarsi quando vedi la tabaccaia con totta quella roba lì davanti, o la professoressa di matematica, che sembra un leone? Come si fa a non toccarsi quando ti guarda in quel modo? E allora come faccio a dirgli di quando la Volpina mi ha chiesto di gonfiargli la bicicletta? [Titta rivede mentalmente l’incontro con la Volpina, la bella ninfomane; ricorda il bacio passionale e decisamente inaspettato tra lui e la ragazza. Si rivolge poi, un po’ confuso, al prete] Io non sapevo che si davano i baci così. Lei lo sapeva? Con tutta la lingua che gira…

– Don Balosa: [imbarazzato] Sono io che faccio le domande!

— Dal film: Amarcord

 

Non è mai finita, il mio regno per un bacio sulle sue spalle | Non è mai finita, tutta la mia ricchezza per i suoi sorrisi quando dormii dolce addosso a lei | Non è mai finita, tutto il mio sangue per la dolcezza della sua risata | Non è mai finita, lei è la lacrima che scende per sempre nella mia anima.

— Jeff Buckley

 

Il bacio è una magia.

Labbracadabra.

— Oppyum, Twitter

 

Un bacio, per essere perfetto, deve peccare di presunzione.
Fino a credersi il primo.

— ilcontenudo, Twitter

 

Le conversazioni migliori restano quelle senza spazio tra due bocche.

— Comeprincipe, Twitter

 

Sulle guance è affetto, sulle labbra è amore, sulla fronte è premura, sul collo è passione. Il bacio parla di noi e per noi

— CannovaV, Twitter

 

Quando ti bacio
non è solo la tua bocca
non è solo il tuo ombelico
non è solo il tuo grembo
che bacio
Io bacio anche le tue domande
e i tuoi desideri
bacio il tuo riflettere
i tuoi dubbi
e il tuo coraggio
il tuo amore per me
e la tua libertà da me
il tuo piede
che è giunto qui
e che di nuovo se ne va
io bacio te
così come sei
e come sarai
domani e oltre
e quando il mio tempo sarà trascorso

— Erich Fried

 

Baci, bave d’amore, basse beatitudini, o movimenti marini degli amanti confusi.

— Paul Valéry

 

E farò a gara con te
per il bacio più nudo e più lungo.

— anna_salvaje, Twitter

 

Voglio creare un sito d’incontri per baciarsi. E basta! Senza amore, sesso e tutti quegli sbattimenti inutili. Solo baciarsi.

— serafinobandini, Twitter

 

Se dopo il bacio il principe azzurro avesse detto “vabbè ma mica stiamo insieme” ci saremmo risparmiate un sacco di complicazioni crescendo

— kikka75f, Twitter

 

E ti bacio la bocca bagnata di crepuscolo.

— Pablo Neruda

 

E delle volte non è proprio un bacio, se chiudi gli occhi è un viaggio.

— emituitt, Twitter

 

Che cosa è un bacio? Non è il desiderio ardente di aspirare una parte dell’essere amato?

— Giacomo Casanova

 

Baciare qualcuno per la prima volta è sempre una specie di miracolo, un viaggio inebriante lungo le rapide di uno strano fiume.

— Peter Cameron

 

Se per baciarti dovessi poi andare all’inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci.

— William Shakespeare

 

Dopo aver baciato, le parole hanno qualcosa di sacrilego uscendo dalle labbra. Dovrebbero uscire dalle mani o dal petto o da un angolo della stanza. Attraverso le labbra dovrebbero passare solo il vento e i cieli e l’eterno.

— Fabrizio Caramagna

 

Per una frazione di secondo mi domandai se, baciandola, avrei spezzato l’incantesimo tra di noi, ma era troppo tardi per tornare indietro. E quando le nostre labbra si incontrarono, fui certo che avrei potuto vivere cent’anni e visitare tutti i paesi del mondo, ma che niente avrebbe eguagliato l’intensità di quell’istante in cui baciavo per la prima volta la ragazza dei miei sogni pensando che il nostro amore sarebbe durato per sempre.

— Nicholas Sparks, Quando ho aperto gli occhi

 

Mi ha accarezzato i capelli e il mio cuore ha martellato così forte che ho pensato: se mi bacia, muoio.

— Stefano Benni

 

E poi mi piace stupirti, perché se ti lascio a bocca aperta riesco a baciarti meglio.

— Gmartelloni, Twitter

 

La maggior parte del sesso che avevo fatto in vita mia non era stato intimo come quel bacio.

— Kirsten Dunst

 

– Mi presti un bacio?

– Come mi presti un bacio?

– Si prestamelo così poi te lo restituisco..

— CannovaV, Twitter

 

Mi baciò, e la mia bocca scrisse una poesia di benvenuto sulle labbra.

— Terri Guillemets

 

È solo più tardi che si scopre se un bacio è stato una breve escursione, l’inizio di un lungo viaggio o un soffio che si sposta – forse per sempre – in una nuova dimora.

— Fabrizio Caramagna

 

Vorrei sapere perché mi ha baciato. Non lo so, mormorò… Voleva una risposta, al limite un rifiuto, ma certo non quel nulla. Non può cavarsela così, senza una spiegazione. Ma non c’era niente da dire. Quel bacio era come l’arte moderna.

— David Foenkinos

 

Baciare è un mezzo per mettere due esseri così vicino che non riescono a vedere nulla di sbagliato l’uno nell’altro.

— Rene Yasenek

 

Baciala bene e i vestiti cadono da soli.

— pisnilab, Twitter

 

Facciamo un puzzle? Ok, proviamo se le nostre labbra comBaciano.

— emituitt, Twitter

 

Educazione non è chiedere il permesso di baciarla.
Educazione è baciarla col permesso degli occhi.

— Oppyum, Twitter

 

I baci sono ciò che resta della lingua del Paradiso.

— Joseph Conrad

 

 

Il primo bacio non viene baciato dalle labbra, ma dagli occhi.

— Thomas Bernhardt

 

Dovresti essere baciata e da qualcuno che sa come.

— Dal film Via col vento

 

Il bacio della donna che ama, morde.

— Carlo Dossi

 

Il bacio è un dolce scherzo che la natura ha inventato per fermare i discorsi quando le parole diventano inutili.

— Ingrid Bergman

 

Il bacio. Primula nel giardino delle carezze.

— Paul Verlaine

 

Il primo bacio non viene baciato dalle labbra, ma dagli occhi.

— Thomas Bernhard

 

Ci incontriamo sempre al solito posto. Fra il primo bacio e l’ultimo sorriso.

— CannovaV, Twitter

 

Un bacio li prostrava più d’un amplesso.

— Gabriele D’Annunzio

 

Non chiudere mai le tue labbra a coloro che hanno già aperto il tuo cuore.

— Charles Dickens

 

Il momento più bello del bacio secondo me è quando vedi il suo viso che si avvicina al tuo e capisci che stai per essere baciata. Quell’attimo… quell’attimo prima è una cosa stupenda.

— Dal film Ritratto di signora

 

Ci sono delle cose che non si possono dire che con un abbraccio… perché le cose più profonde e più pure forse non escono dall’anima finché un bacio non le invoca.

— Maurice Maeterlinck, Aglavaine et Sélysette, 1896

 

Ti manderò un bacio con il vento
e so che lo sentirai,
ti volterai senza vedermi ma io sarò li
Siamo fatti della stessa materia
di cui sono fatti i sogni
Vorrei essere una nuvola bianca
in un cielo infinito
per seguirti ovunque e amarti ogni istante
Se sei un sogno non svegliarmi
Vorrei vivere nel tuo respiro
Mentre ti guardo muoio per te
Il tuo sogno sarà di sognare me
Ti amo perché ti vedo riflessa
in tutto quello che c’è di bello
Dimmi dove sei stanotte
ancora nei miei sogni?
Ho sentito una carezza sul viso
arrivare fino al cuore
Vorrei arrivare fino al cielo
e con i raggi del sole scriverti ti amo
Vorrei che il vento soffiasse ogni giorno
tra i tuoi capelli,
per poter sentire anche da lontano
il tuo profumo!
Vorrei fare con te quello
che la primavera fa con i ciliegi.

— Pablo Neruda, Il bacio,

 

In un bacio, saprai tutto quello che è stato taciuto.

— Pablo Neruda

 

Poi feci la cosa più semplice del mondo. Mi chinai… e lo baciai. E il mondo si squarciò in due.

— Agnes de Mille

 

-Ti bacerei senza darti tempo di prendere respiro

-In questo momento, nulla, mi sembra più inutile di un respiro

— Keniavirzi, Twitter

 

Un bacio sta bene su tutto.

— vinkweb, Twitter

 

I baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto.

— Franz Kafka

 

Un bacio può essere una virgola, un punto interrogativo o un punto esclamativo. È una fondamentale regola di lettura che ogni donna dovrebbe conoscere.

— Jeanne Bourgeois

 

Non è un bacio il vero autografo dell’amore?

— Henry Finck

 

Il bacio… Un trucco della natura per interrompere il discorso quando le parole diventano superflue.

— Evan Esar

 

La decisione di baciare per primi è la più cruciale in ogni storia d’amore.

— Emil Ludwig

 

Quei baci in mezzo la strada. Quelli quando non si può, quando non si deve. Sono i più belli perché nessuno li chiede.

— ceciliaseppia, Twitter

 

Ai tempi di mia nonna non si buttava via niente. Nemmeno l’esperienza.

Un bacio era una cosa rara nella vita di una persona e veniva custodito come un tesoro. Il dolore si conservava gelosamente per non dimenticarlo. E da quello si imparava. Adesso calze, dolori e baci, consumiamo tutto, rompiamo tutto, ci disfiamo di tutto.

— Marcela Serrano

 

Una spugna per cancellare il passato, una rosa per addolcire il presente e un bacio per salutare il futuro.

— Guy de Maupassant

 

Baciarti è come cadere. È vertigine e turbine, è follia dei sensi. Baciarti, è l’unico modo che conosco di arrendermi.

— ceciliaseppia, Twitter

 

Un bacio rende il cuore di nuovo giovane e spazza via gli anni.

— Rupert Brooke

 

Ci sono punti del corpo sui quali le labbra fanno un rumore adesivo, diverso, morbido. Io me li sentirei anche con le cuffie, certi baci.

— unkarmapensante, Twitter

 

Così, la baciai.

Annegando in un bacio talmente perfetto che, da solo, avrebbe potuto salvare il mondo intero.

E, magari, anche me.

— ilcontenudo, Twitter

 

Mordersi le labbra è il silenzio perfetto della voglia di un bacio.

— cleX71, Twitter

 

Il bacio è un morso che ha imparato l’educazione.

— Tolis Van

 

Un uomo strappa il primo bacio, implora il secondo, esige il terzo, prende il quarto, accetta il quinto – e sopporta tutto il resto.

— Helen Rowland

 

Se smacchi sparisce l’alone. Se baci sparisce la solitudine.

— Twilla_ria, Twitter

 

Sono a favore di preservare l’abitudine francese di baciare le mani delle signore – dopo tutto, si deve cominciare da qualche parte.

— Sacha Guitry

 

Ho baciato la mia prima ragazza e fumato la mia prima sigaretta nello stesso giorno. Da allora non ho più avuto tempo per il tabacco.

— Arturo Toscanini

 

Il bacio è un espediente geniale per impedire agli innamorati di dire troppe stupidaggini.

— Alessandro Morandotti

 

Amore: un bacio, due baci, tre baci, quattro baci, cinque baci, quattro baci, tre baci, due baci, un bacio, nessun bacio.

— Pitigrilli

 

Se tutto quello che dico lo userai contro di me, una cosa te la dico: baciami.

— ilrequieto, Twitter

 

E nella riluttanza delle prostitute a farsi baciare c’è il segreto dell’intimità del bacio: aria che trasloca da un interno ad un altro.

— serafinobandini, Twitter

 

Un uomo chiede sempre “solo un bacio”, perché sa che, se riesce a ottenere questo, il resto verrà senza chiederlo.

— Helen Rowland

 

La mia unica consolazione, quando salivo a coricarmi, era che la mamma sarebbe venuta a darmi un bacio una volta che fossi a letto…

— Marcel Proust

 

Gli amanti antichi credevano che un bacio avrebbe letteralmente unito le loro anime, perché si pensava che lo spirito venisse trasportato dentro il respiro.

— Eve Glicksman

 

È dolce quello che mi dici, ma più dolce è il bacio che ho rubato alla tua bocca.

— Heinrich Heine

 

Bocca baciata non perde ventura, anzi rinnova come fa la luna.

— Giovanni Boccaccio, Decameron, 1349/51 (proverbio)

 

Beato cioccolato, che dopo aver corso il mondo, attraverso il sorriso delle donne, trova la morte nel bacio saporito e fondente delle loro bocche.

— Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

 

Non disse parola e non rallentò la stretta per cinque minuti buoni, durante i quali le diede più baci di quanto, potrei giurarlo, non ne avesse mai dati in tutto il resto della sua vita.

— Emily Brontë, Cime tempestose, 1847

 

Un bacio rende il cuore di nuovo giovane e spazza via gli anni.

— Rupert Brooke, cit. in Kiss Me, You Fool, 2002

 

Che cosa rimane dell’anima, mi chiedo, quando il bacio è finito?

— Robert Browning, A Toccata of Galuppi’s, 1855

 

Riessere giovani una notte di mezzo inverno… per cinque minuti, un minuto… Il tempo di prendere a braccetto il vento e arrampicarsi fino a una cara finestra… E qui baciare pioggia e labbra insieme, confondere un perdifiato con un batticuore, esalare le sillabe d’un nome breve entro un odore di gelsomino… Per cinque minuti, un minuto…

— Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

 

Quando l’età avrà agghiacciato il nostro sangue, e i nostri piaceri saranno svaniti − ché gli anni fuggono via con ali di colomba − la ricordanza più cara e che a ogni altra sopravvivrà, sarà quella del primo bacio d’amore.

— George Gordon Byron, Il primo bacio d’amore, 1806

 

Una porzione di Paradiso è ancora sulla terra, e l’Eden rivive nel primo bacio d’amore.

— George Gordon Byron, Il primo bacio d’amore, 1806

 

Se infelice è l’innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato.

— Italo Calvino, Il cavaliere inesistente, 1959

 

Baciare qualcuno per la prima volta è sempre una specie di miracolo, un viaggio inebriante lungo le rapide di uno strano fiume.

— Peter Cameron, Andorra, 1997

 

Sulle guance è affetto, sulle labbra è amore, sulla fronte è premura, sul collo è passione. Il bacio parla di noi e per noi.

— Vincenzo Cannova, su Twitter, 2014

 

Il bacio: un morso addomesticato.

— Antonio Castronuovo, Rovi, 2000

 

Il tuo bacio è come un rock / che ti morde col suo swing / e assai facile al knock-out / che ti fulmina sul ring.

— Adriano Celentano, Il tuo bacio è come un rock, 1959

 

Per il bacio colpevole di una santa, accetterei la peste come una benedizione.

— Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937/86

 

– Ma come hai imparato a baciare così?

– Vendendo baci per il soccorso invernale.

— Tony Curtis e Marilyn Monroe, in A qualcuno piace caldo, 1959

 

Succede ai baci come alle confidenze: uno tira l’altro, e viva via si fanno più vicini e caldi.

— Vivant Denon, Point de lendemain, 1777

 

Non riesco mai a chiudere le mie labbra dove ho aperto il mio cuore.

— Charles Dickens, Master Humphrey’s Clock, 1840/42

 

Manualetto d’amore, sarebbe il titolo di un dizionarietto in cui vorrei mostrare artisticamente agli amanti molti mezzi gentili di esprimere il proprio affetto, avvalorandoli, dove si possa, di classici esempi. – Per es. il ber baci – cioè il bere nel bicchiere dell’amato al posto dov’egli pose le labbra.

— Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Una sera diedi – per sorpresa – e in presenza di tutti – un bacio ad una fanciulla. Ella se ne mostrò offesa. Io le dissi “se il bacio non lo vuoi – restituirlo puoi” – E la fanciulla me lo ridiè di nascosto.

— Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

 

Senza il pensiero di te non vorrei più vivere in mezzo a questo triste branco di umani. Ma averti mi rende fiero, e il tuo amore mi rende felice. Sarò doppiamente felice quando potrò di nuovo stringerti al cuore e rivedere quegli amorosi occhi che brillano solo per me e baciare la tua dolce bocca che vibra di gioia solo per me.

— Albert Einstein, Lettera a Mileva Maric, 1900

 

– Non posso parlare quando mi baci.

– E io non posso baciarti quando parli.

— Taina Elg e Gene Kelly, in Les girls, 1957

 

Il bacio non è altro che il desiderio di divorare ciò che baci.

— Daniel Emilfork-Berenstein, in Il Casanova di Federico Fellini, 1976

 

Non è un bacio il vero autografo dell’amore?

— Henry Finck, cit. Danny Biederman, in Il libro dei baci, 1984

 

La bocca è la sede dell’amore inteso nella sua interezza e il bacio è il primo segno, ma già completo, del possesso. Una donna diventa la “tua” donna quando ti dà il primo bacio. Se invece lei ti nega la sua bocca ti nega tutta se stessa.

— Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

 

La ragazza baciò il ranocchio e divenne una rana.

— Ennio Flaiano, Don’t forget, 1967-1972 (postumo 1976)

 

Baciare. Dolce furto. Il bacio «si depone» su: la fronte di una fanciulla, la guancia di una mamma, la mano di una bella donna, il collo di un bambino, le labbra di un’amante.

— Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1913 (postumo)

 

Dovreste essere baciata, e spesso, e da qualcuno che sa come farlo.

— Clark Gable, in Via col vento, 1939

 

Il bacio più difficile non è il primo ma l’ultimo.

— Paul Géraldy, XX sec.

 

Il bacio sta all’amplesso come l’aperitivo all’abbuffata.

Il terrore dei microbi mi passa solo quando, baciando una donna, ne sfido a milioni.

Per giudicare un libro mi basta una pagina come, per giudicare una donna, un bacio.

— Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

 

A letto, fra le braccia di una donna, la bocca è fatta più per parlare che per baciare.

Ci si bacia ad occhi chiusi forse anche per non ridere.

Il bacio: un delizioso morso del cuore.

Nell’arte della seduzione, il bacio, più che una necessità, è una comodità.

Una donna che, dopo esser stata baciata, non si concede, non meritava di esser baciata.

— Roberto Gervaso, La volpe e l’uva, 1989

 

Il primo bacio è il primo sorso del calice riempito dagli dèi alla limpida fonte dell’amore. Il confine tra il dubbio che rattrista il cuore e la certezza che lo rallegra. Il primo verso nel cantico della vita celeste; il primo capitolo della storia dell’uomo nello spirito. Un legame tra la meraviglia del passato e lo splendore del futuro; che unisce il silenzio del sentimento alla sua canzone. Una parola pronunciata da quattro labbra, che fa del cuore un trono, dell’amore un sovrano e dell’appagamento una corona. Un soffice tocco, simile alle dita della brezza quando sfiora la rosa, portando un sospiro di gioia e un dolce lamento. Il principio del turbamento e il tremore che separano gli amanti dal mondo della materia e li trasportano nei territori dell’ispirazione e dei sogni. E se il primo sguardo è come il seme che la dea dell’amore semina nel campo del cuore umano, il primo bacio è il primo fiore sul primo ramo dell’albero della vita.

— Kahlil Gibran, Una lacrima e un sorriso, 1914

 

Il bacio del vero amore è la cosa più potente al mondo.

— Giselle (Amy Adams), in Come d’incanto, 2007

 

− La signorina Todd bacia così?

− Nessuna donna bacia come le altre.

− Ah, è come le impronte digitali…

— Paulette Goddard e Fred MacMurray, in Tutto esaurito, 1944

 

[Baciare]. Per quel che ne so io, ci sono due regole di base: Uno, non mordere senza permesso, e due, lingua umana è come il wasabi: molto potente, ma da usare con moderazione.

— John Green, Città di carta, 2008

 

Quando ti bacio, posso assaggiare la tua anima.

— Terri Guillemets, su Quote Garden, 1998

 

Il rumore di un bacio non è così forte come quello del cannone, ma la sua eco dura molto più a lungo.

— Oliver Wendell Holmes sr., Il professore alla prima colazione, 1860

 

Cos’è un bacio? Un lambire di fiamma.

— Victor Hugo, Notre-Dame de Paris, 1831

 

Come fu che le loro labbra s’incontrarono? Come avviene che l’uccello canta, che la neve si scioglie, che la rosa sboccia, che maggio dà i suoi fiori, che l’alba imbianca dietro gli alberi neri le cime frementi delle colline? Un bacio, e tutto è stato detto.

— Victor Hugo, I miserabili, 1862

 

Ci vuole un sacco di esperienza perché una ragazza baci come una principiante.

— Ladies Home Journal, 1948

 

Scrivere lettere significa denudarsi davanti ai fantasmi che ciò attendono avidamente. Baci scritti non arrivano a destinazione ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto.

— Franz Kafka, Lettere a Milena, 1920/23 (postumo 1952)

 

L’amore degli uomini si distingue dalla foia delle bestie soltanto per due funzioni divine: la carezza e il bacio.

— Pierre Louÿs, Afrodite, 1896

 

La decisione di baciare per primi, è la più cruciale in ogni storia d’amore.

— Emil Ludwig, Of Live and Love, 1948

 

Non dimentico mai che baciare è appoggiare le labbra contro l’estremità piacevole di otto metri di tubo digerente.

— Daniele Luttazzi, Bollito misto con mostarda, 2005

 

Se un uomo potesse nell’età della ragione rammentare l’ardore di un sol bacio materno, non potrebbe avere il coraggio di commettere la più piccola ingiustizia verso chi lo ha baciato in quel modo.

— Paolo Mantegazza, Fisiologia del piacere, 1880

 

Non la stavo baciando, le stavo semplicemente sussurrando in bocca.

— Chico Marx, Marx Brothers Scrapbook, 1973

 

Un bacio legittimo non vale mai come un bacio rubato.

— Guy de Maupassant, Confessioni di una donna, 1882

 

Il bacio colpisce come la folgore, l’amore passa come un temporale, poi la vita torna a calmarsi come il cielo e ricomincia come prima. Si può ricordare una nuvola?

— Guy de Maupassant, Pierre e Jean, 1889

 

Il bacio è il modo più sicuro di tacere dicendo tutto.

— Guy de Maupassant, Corrispondenza, 1873/89

 

Quando le donne si baciano vengono sempre in mente i lottatori professionisti che si stringono la mano.

— Henry Louis Mencken, In Defense of Women, 1918

 

I baci non durano; saper cucinare sì!

— George Meredith, La prova di Richard Feverel, 1859

 

Anche io come Pinocchio vendo il mio abbecedario per un bacio d’amore.

— Alda Merini, Aforismi e magie, 1999

 

Mi hanno detto che sei un po’ bianco e nero un po’ teppista e un po’ Eldorado ma quando mi baci diventi acqua materna diventi prato limpido diventi il mio destino.

— Alda Merini, Aforismi e magie, 1999

 

Bacio che sopporti il peso / della mia anima breve / in te il mondo del mio discorso / diventa suono e paura.

— Alda Merini, Clinica dell’abbandono, 2003

 

L’amore / è vivere duemila sogni / fino al bacio sublime.

— Alda Merini, All’amore non si resiste, Terra d’Amore, 2003

 

Una rosa mi sboccia sulla guancia / se mi baci / e io ti guardo / e ho paura di rompermi.

— Alda Merini, Una rosa, Alla tua salute, amore mio, 2004

 

Beati coloro che si baceranno sempre , al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi di sogni.

– Alda Merini

 

Un bacio può essere una virgola, un punto interrogativo o un punto esclamativo. In ogni caso, è una fondamentale regola di lettura che ogni donna dovrebbe conoscere.

— Mistinguett (Jeanne Bourgeois) su Theatre Arts, 1955

 

Il bacio non sempre è un apostrofo rosa tra le parole «t’amo», a volte, è quando lei non t’invita a salire in casa sua.

— Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

 

Il bacio è un espediente geniale per impedire agli innamorati di dire troppe stupidaggini.

— Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

 

Anche nel bacio, il primo della sua vita, gli parve di riconoscere un carattere ambiguo, insieme piacevole e spiacevole. Le labbra della donna, tumide ma molli, si aprivano largamente sopra le sue, come a soverchiarle, in un movimento avvolgente e circolare di risucchio che coinvolgeva non soltanto la bocca ma anche il mento e la base delle narici.

— Alberto Moravia, La disubbidienza, 1948

 

Uno degli aspetti attraenti dell’amore, e una delle sue caratteristiche più profonde, sta in questo: nella quasi mistica (e dunque irrazionale) certezza che quanto noi sentiamo sia sentito nello stesso tempo e con la stessa intensità dall’amato. Mentre io bacio una donna, se ne sono innamorato sono sicuro che le mie sensazioni vengano condivise da lei e nello stesso grado: «so» che il suo piacere è identico al mio, o almeno è pari al mio; come ‘so’ che se il bacio mi delude (ciò può avvenire anche con una donna che amiamo, qualche volta), la stessa delusione prova lei.

— Guido Morselli, Diario, 1938/73 (postumo 1988)

 

Il bacio più delizioso è quello posato su labbra umide e appassionate e accompagnato dalla suzione delle labbra e della lingua, in modo da produrre l’emissione di saliva dolcemente inebriante. Questo dà all’uomo una sensazione di fremito per tutto il corpo, più ubriacante di un vino robusto.

— Sheikh Nefzawi, Il giardino profumato, XV sec.

 

Bacio a bacio percorro il tuo piccolo infinito, / i tuoi margini, i tuoi fiumi, i tuoi villaggi minuscoli, / e il fuoco genitale trasformato in delizia / corre per i sottili cammini del sangue / fino a precipitarsi come un garofano notturno, / fino a essere e non essere che un lampo nell’ombra.

— Pablo Neruda, Cento sonetti d’amore, 1960

 

Chi, presi i baci, poi non coglie il resto, perda anche quelli.

— Ovidio, L’arte di amare, I sec.

 

Capisco il bacio al lebbroso ma non la stretta di mano al cretino.

— Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

 

Amore: un bacio, due baci, tre baci, quattro baci, cinque baci, quattro baci, tre baci, due baci, un bacio, nessun bacio.

— Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

 

Il bacio di una donna può non lasciare traccia nell’anima, ma ne lascia sempre sul bavero della giacca.

— Enrique Jardiel Poncela, Massime minime, 1937

 

Ah! nei primi tempi di un amore, i baci nascono con tanta naturalezza! Spuntano così vicini gli uni agli altri; e a contare i baci che ci si è dati in un’ora si faticherebbe come a contare i fiori di un campo nel mese di maggio.

Ogni bacio chiama un altro bacio.

— Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

 

La mia unica consolazione, quando salivo a coricarmi, era che la mamma sarebbe venuta a darmi un bacio non appena fossi stato a letto. Ma quella buonanotte durava così poco.

— Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

 

Quanto alle belle ragazze che passavano, dal giorno in cui avevo saputo che le loro guance potevano essere baciate, ero diventato curioso della loro anima. E l’universo mi era apparso più interessante.

— Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

 

– Baci da Dio!

– Beh, sì… Lui ha preso tante cose da me!

— Charlotte Rampling e Woody Allen, in Stardust Memories, 1980

 

Quando si vuole baciare una donna frigida, si ha l’aria di voler rimuovere della neve.

— Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

 

Il momento più bello del bacio secondo me è quando vedi il suo viso che si avvicina al tuo e capisci che stai per essere baciata. Quell’attimo… quell’attimo prima è una cosa stupenda.

— Ritratto di signora, 1996 [voce narrante all’inizio del film]

 

Un bacio – ma che cos’è poi un bacio? Un giuramento fatto un po’ più da vicino, una promessa più precisa, una confessione che cerca conferma, un apostrofo rosa tra le parole «t’amo», un segreto confidato sulla bocca, un frammento d’eternità che ha il ronzio di un’ape fra le piante, una comunione che sa di fiore, un modo di respirarsi il cuore e di assaporarsi l’anima a fior di labbra!

— Edmond Rostand, Cyrano de Bergerac, 1897

 

Dalle lacrime al bacio non c’è che un brivido.

— Edmond Rostand, Cyrano de Bergerac, 1897

 

Il matrimonio è il miracolo che trasforma un bacio da un piacere in un dovere, e una menzogna da un lusso in una necessità.

— Helen Rowland, A Guide to Men, 1922

 

Un uomo chiede sempre “solo un bacio”, perché sa che, se riesce a ottenere questo, il resto verrà senza chiederlo.

— Helen Rowland, A Guide to Men, 1922

 

Un uomo ruba il primo bacio, implora il secondo, pretende il terzo, riceve il quarto, accetta il quinto − e sopporta tutto il resto.

— Helen Rowland, A Guide to Men, 1922

 

Dal punto di vista psicofisico nessun bacio è identico a un altro. Le labbra e le anime, infatti, non s’incontrano mai nella stessa maniera.

— Ercole Scerbo, Il bacio nel costume e nei secoli, 1963

 

Accade con i francobolli quello che accade con i baci: ci sono quelli che incollano e quelli che non incollano.

— Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

 

Il primo bacio è un furto.

— Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

 

Ai tempi di mia nonna − me lo raccontava lei − non si buttava via niente. Nemmeno l’esperienza. Un bacio era una cosa rara nella vita di una persona e veniva custodito come un tesoro. Il dolore si conservava gelosamente per non dimenticarlo. E da quello si imparava. Adesso calze, dolori e baci, consumiamo tutto, rompiamo tutto, ci disfiamo di tutto.

— Marcela Serrano, Il tempo di Blanca, 1998

 

Che la mia mano profanasse la santità della vostra, in sé un dolce peccato, le mie labbra, come due pellegrini rossi di vergogna, sarebbero qui pronti ad attenuare con un bacio la ruvidezza di questo contatto.

– Ma allora lascia che anche le labbra facciano quello che fanno le mani, affinché la mia fine non si muti in disperazione. Allora non ti muovere… Allora non ti muovere mentre mi esaudisci. Dalle tue stesse labbra io sono assolto dal peccato delle mie.

– Resterà sulle mie labbra il peccato di cui sei assolto.

— William Shakespeare, Romeo e Giulietta, 1596

 

Non è nella novità, ma è nell’abitudine che si provano i piaceri più grandi. Qualche minuto dopo, non solo ero abituato alla bocca di Marthe, ma non potevo neanche più farne a meno. E proprio allora lei parlava di privarmene per sempre.

— Raymond Radiguet, Il diavolo in corpo

 

La baciai. Baciarsi è più intimo che scopare. Ecco perché non mi è mai piaciuto che le mie donne andassero in giro a baciare altri uomini. Preferirei che se li scopassero.

— Charles Bukowski, Donne

 

– Ben Hur: Se non fossi promessa, ti direi addio con un bacio.

– Esther: Se non fossi promessa, non ci sarebbero addii da dirci.

— Dal film: Ben-Hur

 

Bella: Queste gioie violente hanno violenta fine, muoiono nel loro trionfo come il fuoco e la polvere che si distruggono al primo bacio.

— Dal film: The Twilight Saga: New Moon

 

Erica Barry: Ti ho baciato?

Harry Sanborn: No tesoro sono stato io.

Erica Barry: Questa però è roba mia…

Harry Sanborn: Che fai, tieni il conto?

— Dal film: Tutto può succedere

 

Il bacio più bello è quello inaspettato.

— Dal film: Io prima di te

 

Bacio o il morso civilizzato.

— Camillo Sbarbaro

 

Feritevi, ferite, viperette mordaci, dolci guerriere ardite del Diletto e d’Amor, bocche sagaci! Saettatevi pur, vibrate ardenti l’armi vostre pungenti! Ma le morti sien vite, ma le guerre sien paci, sian saette le lingue e piaghe i baci.

— Giovan Battista Marino, Guerra di baci

 

Avrei preferito avere un solo respiro dei suoi capelli, un solo bacio dalle sue labbra, un solo tocco delle sue mani piuttosto che restare un’eternità senza.

— Seth, dal film: City of angels

 

L’anima incontra l’anima sulle labbra degli amanti.

— Percy Bysshe Shelley, Prometeo liberato, 1820

 

Che piacere vuoi che provi, Eliodoro, / nei baci, se non mi baci con labbra / avide premendo forte, ma appena, / con labbra chiuse, inerti, come in casa / senza di te mi potrebbe baciare / una statua di cera?

— Stratone, II sec.

 

Se ti offendo baciandoti, se questo ti sembra un’offesa, fammi la stessa offesa: avanti, baciami anche tu!

— Stratone, II sec.

 

Vorrei saper quanti baci fur dati / dal dì che i baci furono inventati.

— Iginio Ugo Tarchetti, Vorrei saper, XIX sec.

 

– Potremmo fare due passi e potresti baciarmi sulla veranda…

– Meglio sulle labbra.

— Benita Telles e Chevy Chase, in I tre amigos, 1986

 

Er bacio è er più ber fiore / che nasce ner giardino de l’amore.

— Trilussa, La sincerità e altre fiabe nove e antiche, 1939

 

Baciami, baciami più a lungo che puoi, / come se questa notte fosse l’ultima volta.

— Consuelo Velazquez, Bésame mucho, 1941

 

Bacio! rosa malva nel giardino delle carezze! / Vivo accompagnamento sulla tastiera dei denti / dei dolci ritornelli che Amore canta negli ardenti cuori / con voce d’arcangelo dai languori incantevoli! / Sonoro e grazioso, Bacio, divino Bacio! /

Voluttà incomparabile, ebbrezza inenarrabile! / Salve! L’uomo, chino sulla tua coppa adorabile, / s’inebria d’una felicità che non sa esaurire.

— Paul Verlaine, Il bacio, Poemi saturnini, 1866

 

Il bacio di un uomo è la sua firma.

— Mae West, in My little chickadee, 1940

 

Ho conosciuto uomini che non sapevano baciare, ma ho sempre trovato il tempo d’insegnarglielo.

— Mae West

 

Un bacio che la dice lunga è raramente una prima edizione.

— Clare Whiting, cit. in Gyles Daubeney Brandreth, More joy of lex, 1982

 

Baciare è un modo per avvicinare due persone al punto da non poter vedere nulla di male l’una nell’altra.

— Gene Yasenak, cit. in The Reader’s Digest, 1977

 

È dolce quello che tu mi dici, ma più dolce è il bacio che ho rubato alla tua bocca.

— Heinrich Heine

 

Brinda a me solo con gli occhi… o lascia un bacio nella coppa, e non chiederò vino.

— Ben Jonson

 

Articoli correlati