Beck e l’album remix per Philip Glass

Il produttore Hector Castillo ha deciso di far uscire, in occasione del settantacinquesimo compleanno di Philip Glass, un album di remix di brani del compositore americano, remixati da Beck David Campbell, in arte Beck.

Il prossimo gennaio Philip Glass, l’autore
di musica classica contemporanea considerato tra i capofila del
minimalismo musicale, compirà 75 anni. Il produttore
Hector
Castillo
, che già in passato ha lavorato con
Glass per altri numerosi lavori, ha deciso di far uscire per questa
occasione un album di remix di brani del compositore americano, a
cui sta lavorando anche Beck David Campbell, meglio noto
semplicemente come Beck.

Nel progetto sarebbero coinvolti anche Dayve
Hawk
, aka Memory Tapes,
esperto di remix e che nei suoi lavori propone ottimi suoni synth
pop; Amon Tobin, musicista,
disc jockey e produttore discografico brasiliano che mescola
campionamenti jazz al drum’n’bass e al samba, oltre a
Tyondai
Braxton
, ex frontman del gruppo
Battles, che già in passato si è
misurato con rivisitazioni di musica classica, come nel suo lavoro

“Platinum Rows”
, in cui dava una sua personale
visione di la “Sagra della primavera” e il “Chant Du Rossignol” del
primo Stravinskji.

 

philip glass beck

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.