Bob Dylan: il libro che raccoglie (davvero) tutti i testi

Un tomo di 960 pagine, in uscita a novembre, raccoglierà tutte le liriche di Bob Dylan, comprese le varianti dei suoi live.

Non il solito libro con tutti i testi. Qui ci sono infatti davvero tutte le liriche del Menestrello di Duluth. Il libro si chiama “The lyrics: since 1962”, uscirà per Simon & Schuster ed è stato curato da Christopher Ricks, critico letterario britannico il quale aveva già scritto “Dylan’s visions of sin”.

 

Bob Dylan ha una carriera lunga più di cinquant’anni e sono quindi moltissimi i testi da lui scritti in quest’arco di tempo. Il libro sarà composto da 960 pagine e per ogni brano saranno riportate le varianti delle versioni live dello stesso cantautore. “The lyrics: since 1962” sarà disponibile a novembre soltanto in 3500 copie (3000 negli Stati Uniti e 500 in Inghilterra) al prezzo di vendita di 200 dollari, mentre verrà pubblicata anche un’edizione speciale di 50 copie autografata direttamente da Bob Dylan, il cui costo sarà addirittura di 5000 dollari.

 

Un  tomo importante destinato per forza di cose a pochi, contrariamente a “The Basement Tapes Complete” in uscita il 4 novembre, in cui saranno raccolte per la prima volta in assoluto tutte le registrazioni salvabili dai nastri di Bob Dylan & The Band.

 

Leonardo Follieri

Articoli correlati