Canederli di spinaci

I canederli di spinaci sono un modo semplice per riutilizzare il pane raffermo

4 PIANETI

Ingredienti dei canederli di spinaci per 4 persone

_MG_1421

 Foto © Laura La Monaca

Preparazione dei canederli di spinaci

Tagliare il pane raffermo a piccoli pezzi, porlo in una terrina bagnato con il latte. Lasciare ammorbidire per circa 1 ora. Pulire e tagliare a pezzi il porro e saltare con un filo d’olio insieme agli spinaci, già cotti a vapore. Versare in una terrina la farina, il pan grattato, il pane inumidito, l’uovo, il sale, il pepe e una spolverata di noce moscata. Aggiungere gli spinaci e il formaggio impastare bene. Con le mani inumidite ricavate dagli impasti delle palline rotonde, tipo polpette. Portare ad ebollizione dell’acqua in una pentola e cuocere i canederli per circa 15 minuti. Si possono servire sia saltati in con burro e salvia, sia con una crema di taleggio.

_MG_1424

 Foto © Laura La Monaca

 

Articoli correlati