Pane raffermo – gustose ricette dolci e salate per riciclarlo

Proprietà del pane raffermo: l’usanza contadina di servire la zuppa con pane vecchio di qualche giorno, oltre che gustosa è anche digeribile.

Il pane raffermo ha la consistenza ideale per le zuppe, perché rimane comunque corposo, anche quando viene a contatto con il brodo caldo. Non è raro che gli chef preparino in anticipo il proprio pane raffermo: tagliano a fette il pane ancora fresco e lo lasciano essiccare nei comuni sacchetti di carta per il pane per qualche giorno. Trovandosi invece all’ultimo momento alle prese con un pane già indurito, più “coriaceo”, sarà sufficiente attrezzarsi di un buon coltello da pane, ricordandosi di inumidire la lama prima di tagliare. Lo spessore ideale della fetta “da inzuppare” è intorno al mezzo centimetro.

pane-raffermo-cosa-e
Il pane raffermo da preferire è quello proveniente da un pane casereccio, integrale e lievitato con pasta acida, energetico e ricco di fibre.

vLa fetta si usa così com’è o si fa tostare in forno o al tostapane: con la tostatura, alla corposità del pane raffermo, si aggiunge la croccantezza. Il pane durante “l’invecchiamento” subisce una serie di trasformazioni fisico-chimiche che inducono la retrogradazione dell’amido e lo rendono più digeribile; il raffermamento è più lento nei pani ottenuti con lievito madre (pasta acida) rispetto a quelli preparati con lievito di birra.

Ricette con il pane raffermo

Gazpacho di pomodoro

gazpacho di pomodoro all'andalusa
Gazpacho di pomodoro all’andalusa: una preparazione classica spagnola, tipica dell’Andalusia ma diffusa anche in altre regioni con alcune varianti. Scopri la ricetta originale. © Ingimage

Canederli di spinaci

canederli-spinaci-cover-lifegate.it-
I canederli di spinaci sono un modo semplice per riutilizzare il pane raffermo. © Laura La Monaca

Panzanella toscana

panzanella toscana
Piatto tipico della tradizione, la panzanella toscana diventa un ottimo piatto unico estivo con l’aggiunta di acciughe e tonno oppure con mozzarella o ricotta fresca. © Laura La Monaca

Pappa al pomodoro toscana

pappa-al-pomodoro-lifegate.it-cover
La pappa al pomodoro è un piatto della tradizione toscana gustosissimo e rinfrescante, perfetto per approfittare delle verdure tipicamente estive e per riutilizzare del buon pane raffermo. © Laura La Monaca

Acqua cotta alla salvia

L’acquacotta alla salvia è piatto della tradizione mediterranea che veniva consumato da pastori e contadini quando c’era abbondanza di verdure.

Articoli correlati