Ces Las Vegas 2016, i prodotti tecnologici per la mobilità in bici

Alla mostra dell’innovazione della tecnologia Ces Las Vegas 2016 alcuni dei prodotti che cambieranno la mobilità ciclabile del futuro. Ne abbiamo selezionati cinque.

Alla mostra tecnologica Ces 2016, svoltosi dal cinque all’otto gennaio nella città statunitense di Las Vegas, anche la bicicletta è stata tra i protagonisti delle innovazioni tecnologiche che un giorno potremmo decidere di acquistare. Di seguito proponiamo una selezione di cinque prodotti tecnologici per la mobilità su due ruote da tenere in considerazione dopo la presentazione al Consumer Electronics Show 2016.

 

app orbitrec
Immagine che mostra uno screenshot dell’applicazione per controllare i dati registrati da Orbitrec.

 

Ces 2016 di Las Vegas, la selezione di prodotti per la mobilità ciclabile

Orbitrec

Orbitrec consiste in una bici tecnologica il cui telaio in titanio è stato prodotto con una stampante 3d. Il  sensore incorporato nel telaio registra vari dati riguardo l’uso della bicicletta durante una pedalata, come pendenza e baricentro, che potranno essere visualizzati successivamente in modalità cloud grazie alla connessione a internet.

 

Garmin Varia Vision

Garmin Varia Vision è innanzitutto un piccolo visore di dati da applicare davanti agli occhiali. In aggiunta è come avere un occhio in più sulla nuca. Il radar posteriore permettere di visualizzare cosa accade alle spalle, ad esempio se si avvicina una macchina pronta al sorpasso. Il visore pesa trenta grammi ed è resistente all’acqua, in modo da non temere la pioggia.

 

Urb-E

Sul sito promettono di essere una rivoluzione nel trasporto urbano. Urb-E è una sorta di bici-scooter, via di mezzo tra una pieghevole e un mezzo elettrico. I materiali sono di qualità, come il telaio realizzato in alluminio tecnico per aerei e i freni a disco. Il meccanismo pieghevole è in procinto di essere brevettato e gli pneumatici sono antiforatura, c’è un sistema di ammortizzazione integrato e la sella è traspirante. Nella zona posteriore è possibile agganciare un cestello per inserire oggetti come la busta della spesa.

 

Babaali Smart Bike Helmet

Segnalare la svolta mentre si pedala ora sarà più facile. Babaali Smart Bike Helmet ha un comando remoto che funziona senza fili. Lo si installa sul manubrio e si può premere il tasto di svolta a destra o a sinistra, in questo modo le luci posteriori indicheranno chiaramente la svolta. C’è un modello che, come il Garmin Varia Vision, ha un visore posteriore con navigatore incluso, questa volta integrato.

 

H2o-Pal

“Stay hydrated, stay healthy” (siate idratati, siate in salute) è il motto di questo prodotto. H20-Pal è un tracciatore di dati come l’idratazione da applicare alla base di una bottiglia per l’acqua. Consuma pochissima energia per raccogliere i dati sul consumo di acqua, tanto che la batteria ha una durata fino a sei mesi. Registra i dati in modo da mandare delle notifiche come reminder per bere e quindi idratarsi. Questo sistema può tornare utile per chi si sposta molto in bici o per gli sportivi, in modo da tenere sotto controllo il lproprio livello di idratazione.

Articoli correlati
;