Che cosa riflettono corpo e mani?

L’esatta mappatura di questi punti su mani e piedi, ma in particolare sui piedi, e la conseguente possibilità di un loro utilizzo nel campo della salute

Mani e piedi possono essere considerati come lo specchio del corpo
intero. Ogni diversa componente e funzione del corpo umano ha una
sua “rappresentanza” su mani e piedi: singoli punti che
“riflettono”, appunto, lo stato di salute di ogni singolo
organo.

Su questa constatazione è basata la riflessologia, che
studia l’esatta mappatura di questi punti su mani e piedi, ma in
particolare sui piedi, e la conseguente possibilità di un
loro utilizzo nel campo della salute, con una funzione sia
diagnostica che terapeutica.

La riflessologia agisce attraverso specifiche tecniche di
pressione, solitamente esercitate con il pollice, prima di tutto
per evidenziare aree particolarmente indolenzite e gonfie, insieme
a un’accurata osservazione, della mano o del piede, per notare
eventuali parti arrossate o particolarmente pallide, calde o
fredde.

Alla base di questo metodo vi è una visione dinamica del
corpo umano, in cui lo stato di salute corrisponde ad un libero e
armonico fluire dell’energia. Vi è un rapporto diretto tra
ogni blocco energetico e un malessere fisico che, prolungato,
può evolvere in uno stato di malattia. L’esame diagnostico
riflessologico permette di evidenziare in quale area è
presente uno squilibrio e su quali punti si dovrà
intervenire per ripristinare il corretto fluire dell’energia.

Una volta evidenziata l’area o l’organo in difficoltà, si
esercita un’azione stimolante o sedativa nei punti in questione,
attraverso una pressione più profonda per attivare la
funzione o l’organo richiamando energia, o una pressione meno
profonda e con moto rotatorio, per disperdere l’energia in eccesso.
Con questo “linguaggio” viene mandato un messaggio preciso
all’organismo, che provvede a riequilibrarsi spontaneamente.

Un metodo sicuramente di grande efficacia anche in
complementarietà con altri tipi di trattamento medico, di
tipo sia naturale che convenzionale.

M.D.

Articoli correlati