Confessioni di una donna incasinata

Un libro divertente, ironico. Che farà sorridere molte donne e farà dire: “Anche io l’ho vissuta questa!”.

Ecco una donna adulta. Una donna come tante, alle prese con se
stessa, con un compagno, con i figli, con il lavoro. E con i
compiti dei figli. Vogliamo parlare della gita? Delle feste di
compleanno?
E poi il compagno, la vita di coppia. L?affinità e gli
screzi. La sintonia e i momenti difficili.
E poi (poi?) pensare a se stesse, al proprio lavoro.
E ce n?è di carne al fuoco, no? Quanto basta per definirsi
?incasinate?, appunto.

Ecco in queste pagine una tranche della vita di Stephanie, mamma
e moglie alle prese con le faccende di tutti i giorni. Quelle
faccende ordinarie, che da compiersi però sono così
straordinarie.

Da piccoli pensiamo che la mamma sia solo la mamma, la nostra
guida. Integerrima.
Ma in realtà la mamma è una donna, una persona come
tutte le altre. Con le sue sfaccettature, le sue incertezze, le sue
debolezze. Una persona che ride, ma che piange anche. Che deve
mostrare quanto è forte. Ma quando è sola nella sua
auto può crollare nel pianto più fragile.

Dalla stessa autrice di ?Confessioni di una mamma imbranata?,
ecco il nuovo libro, un sequel se vogliamo, o un altro pezzo del
mosaico: ?Confessioni di una donna incasinata?. Come lo sono tante
donne che si devono agilmente destreggiare tra più ruoli
nello stesso momento.

Un libro divertente, ironico. Che farà sorridere molte
donne e farà dire: ?Anche io l?ho vissuta questa!?.
Un libro sarcastico, ma anche dolce nei suoi contorni.

Un libro per tutte le donne ?incasinate?. Alzi la mano chi non
si è mai sentita così?


Silvia Passini



Articoli correlati
Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.

L’evoluzione a fumetto

Tutto evolve. Muta. Cambia nel corso del tempo. Dalle specie animali e vegetali alle nostre conoscenze, da un singolo festival al concetto di “cosa sia” arte a quello di “cosa sia” letteratura. Il Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione parla proprio di questo.