I diffusori che trasmettono “il suono della terra”

Il designer cileno Pablo Ocqueteau ha progettato dei diffusori in argilla che uniscono tecniche ceramiche ancestrali con moderne tecnologie audio wireless.

Il Cile è un paese le cui tradizioni e identità culturali sono ancora oggi valorizzate attraverso le mani di abili artigiani, che tramandano le proprie tecniche di lavorazione di generazione in generazione. Il design cileno ne fa tesoro, rimanendo lontano da marchi noti e grandi fabbriche industriali. Il progettista Pablo Ocqueteau, per esempio, ha realizzato degli altoparlanti costruiti a mano che combinano tecniche ceramiche ancestrali con moderne tecnologie audio wireless.

 

Un’idea originale, se si pensa all’uso della ceramica soprattutto in altri ambiti come la cucina e il giardinaggio. Gli altoparlanti, tra l’altro, sono stati concepiti con un metodo di fabbricazione non convenzionale che utilizza risorse locali per preservare l’ambiente. Questi diffusori in argilla si chiamano Mapuguaquén, nome che deriva dalla lingua Mapudungun (quella degli indigeni aborigeni del sud del Cile) e significa “il suono della terra”.

Ocqueteau cerca di mantenere vive le antiche tradizioni manifatturiere cilene attraverso una miscela di materiali naturali e tecnologici. I Mapuguaquén vengono torniti a mano sulla ruota di un maestro vasaio, che poi li rifinisce con la terra sigillata e li arrotonda con altri materiali naturali. Ogni altoparlante ha un aspetto grezzo e i colori della terra, combinati con finiture in legno d’ulivo e in sughero attorno alla cassa centrale. Durante la lavorazione è facile scambiarli per vasi da semina o decorazione, ma la loro natura emerge appena vengono inseriti i coni.

 

La prima serie di Mapuguaquén verrà realizzata entro la fine dell’anno, anche grazie a una campagna di crowdfunding. Nel frattempo, il futuro sistema audio ha già collezionato premi e riconoscimenti internazionali, tra cui il Green Award Product 2015 in Germania e una menzione speciale all’ultimo Salone del Mobile di Milano.

Articoli correlati