È italiano il nuovo direttore di Wwf International: Marco Lambertini

Il nuovo direttore generale di Wwf International è italiano. Si chiama Marco Lambertini e entrerà in carica a partire dal primo maggio.

Marco Lambertini sarà il nuovo direttore generale di Wwf International a partire dal primo maggio. Attualmente direttore esecutivo di Birdlife International, è stato scelto tra un lista di candidati eccezionali.

 

La presidente di Wwf International, Yolanda Kakabadse, lo ha definito la figura ideale perché l’unica con “comprovate credenziali di leadership a livello mondiale, nonché una mentalità globale, di acume scientifico e politico di prima classe, un fundraiser energico, un attivista e un comunicatore naturale, in grado di trasmettere la sua passione e di essere una guida per salvare la vita sulla Terra”.

 

“Sono lieto e incredibilmente entusiasta di servire un’organizzazione come il Wwf e di contribuire a realizzare pienamente il suo immenso potenziale come catalizzatore e fattore di cambiamento per il benessere delle persone e della natura”, ha detto Marco Lambertini.

 

Lambertini è nato a Livono nel 1955 e vanta oltre 25 anni di esperienza alla guida di associazioni ambientaliste. Prima di Birdlife International ha guidato la Lipu, Lega italiana per la protezione degli uccelli, anche se la sua carriera è iniziata proprio al Wwf, in Italia, come semplice volontario. È autore di diversi libri tra cui “Guida alla natura tropicale” (Franco Muzzio Editore, 1992) e “Nati liberi” (Franco Muzzio Editore, 1995) e scrive su riviste come Oasis, Tuttoscienze e Airone.

 

Fondato in Svizzera nel 1961, il Wwf oggi è la più grande organizzazione al mondo che si occupa di conservazione delle specie.

Articoli correlati