8 motivi per cui la neve ci rende felici

La neve e l’inverno ci regalano momenti di felicità inaspettati, ma i motivi ci sono e sono anche molto chiari. Qui ne abbiamo raccolti otto.

Per una parte di noi, l’inverno è una delle stagioni più difficili dell’anno per il clima, le temperature, la salute. Ma c’è un’altra parte che reputa l’inverno, e in particolare la neve, un momento magico che rasserena lo spirito. Un momento in cui è più facile pensare a se stessi, a leggere o guardare una delle proprie serie preferite comodamente seduti sul divano di casa. Il sito 3BMeteo.com ha messo in fila otto motivi per cui la neve ci rende felici.

1 La neve acuisce il proprio senso della meraviglia

La neve, spesso, ci spinge a cambiare programma, ad adeguarci alle condizioni meteorologiche e a riflettere attraverso uno sguardo diverso sul mondo. Lo psicologo Sandi Mann afferma che “i viaggi si annullano, le riunioni vengono rimandate e le scuole chiudono. Questi cambiamenti all’interno della nostra routine quotidiana rinfrescano le nostre menti stanche e ci permettono di pensare alla vita in un modo diverso. Per una volta riusciamo ad apprezzare l’odore del caffè”.

Leggi anche: L’11 dicembre è la Giornata mondiale della montagna

 

2 La neve ci emana serenità e vibrazioni positive

Una spruzzata di neve sprigiona energie quasi soprannaturali che ci rendono più calmi e rilassati – mente, corpo e anima – anche nei periodi più stressanti.

3 La neve ci fa ricordare le emozioni dell’infanzia

pupazzo di neve
La neve ci fa tornare bambini e ci ricorda di quando la neve era sinonimo di festa, gioco e spensieratezza

Si chiama memoria emotiva, ovvero quella situazione in cui un episodio ci fa rivivere emozioni e associare ricordi legati, in qualche modo, a ciò che stiamo vivendo. Molto spesso, la neve ci fa tornare bambini e ci ricorda di quando la neve era sinonimo di festa, gioco e spensieratezza. Così quando i fiocchi cadono lievi, la felicità ci pervade.

4 La neve ci regala momenti davvero divertenti

neve ci rende felici
La neve ci regala momenti di felicità improvvisa. Ma la ragione è chiara

Bè, che dire. Chi non ha mai giocato con la neve, dando vita a un pupazzo o prendendosi a palle di neve? Una tentazione irresistibile!

5 La neve ci fa vivere il presente con più attenzione

Perché i sensi sono più vivi. Calpestare un manto nevoso fresco e immacolato. La neve ghiacciata tra le mani. Il bianco intorno a noi. La neve ci far pace con noi stessi, i nostri sensi e con la natura. I pensieri svaniscono e per un attimo è il corpo che comanda.

6 La neve unisce le persone

neve e camino
Dopo una battaglia a palle di neve, cosa c’è di meglio di tornare a casa e godersi una tazza di caffè caldo e i piedi davanti al camino?

Dopo una battaglia a palle di neve, una passeggiata al parco, cosa c’è di meglio di tornare a casa e godersi la compagnia dei propri cari, scaldandosi con una tazza di caffè caldo e i piedi davanti al termometro o, se possibile, alla fiamma del camino?

7 Ci ricorda quanto è affascinante e bella la natura

alberi con la neve
Foresta ricoperta di neve, in inverno

Gli alberi pieni di neve sono davvero stupendi. Hanno una capacità sorprendente di stupirci e lasciarci a bocca aperta, incantanti, per svariati minuti. Notiamo ogni dettaglio, dall’uccellino che lascia il nido alla ricerca di cibo, alla brezza che fa cadere la neve dai rami.

8 La sua bellezza è temporanea

Questo, forse, è l’aspetto più importante che rende la neve unica. Sappiamo che il paesaggio che in questo momento ci riempie gli occhi svanirà presto e per questo la nostra attenzione è doppia. E sappiamo che quando succederà, dovremo tornare alla nostra routine.

Articoli correlati