L’Olanda presenta Google bike, un grande Pesce d’aprile

In Olanda presentata il 1 aprile Google bike, il prototipo di bicicletta che si guida da sola: si potrà lavorare stando in sella o far trasportare i figli.

google bike pesce d'aprile
Fermo immagine durante il test della bici a guida automatica del 1 aprile.

 

Con l’arrivo di aprile Google sceglie Amsterdam per presentare un progetto che sembra ancora fantascienza: la bicicletta con guida automatica. Google bike può partire da sola e muoversi in autonomia anche con una persona a bordo, grazie a una telecamera anteriore e un baricentro stabilizzato che le permette di bilanciarsi da sola anche se spinta. “La bicicletta a guida automatica permette una guida sicura per i residenti della città di Amsterdam” scrivono sulla pagina Youtube della divisione dei Paesi Bassi del motore di ricerca, orgogliosa del fatto che l’idea di Google bike sia stata sviluppata da un team olandese.
https://www.youtube.com/watch?v=LSZPNwZex9s
Viene poi mostrato un video del ‘making of’, in cui è chiaro il funzionamento della bicicletta: caricato il 31 marzo è stato diffuso il primo di aprile, giusto in tempo per un Pesce d’aprile ben fatto, mostrando come è stato possibile farci credere di aver creato la bici che si può spostare da sola in città come fosse Kitt, la famosa Supercar del telefilm.

Articoli correlati