Premi Nobel

Chi sono i 6 premi Nobel del 2017, la lista e le motivazioni

Ecco l’elenco e le fotografie dei vincitori del Nobel del 2017, che si sono distinti per aver apportato un contributo fondamentale al proprio settore.

Il premio Nobel per la Medicina va agli studiosi dell’orologio biologico

Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young hanno ricevuto il premio Nobel per la Medicina 2017 per aver scoperto il meccanismo con il quale tutti gli esseri viventi riescono a regolare i loro ritmi biologici in sintonia con l’ambiente, ad esempio con l’alternarsi di giorno e notte.

Michael Young nel suo laboratorio
Michael Young nel suo laboratorio. Young ha scoperto il ritmo circadiano insieme ai ricercatori Rosbash e Hall © Spencer Platt/Getty Images

Il premio Nobel per la Fisica va a Weiss, Barish e Thorne, i primi ad aver rilevato le onde gravitazionali

I tre scienziati hanno fondato il LIGO, l’osservatorio statunitense sulle onde gravitazionali che ha permesso di studiarle per la prima volta e che ci permetterà di capire meglio come funziona l’universo.

Barish e Thorne
Barry Barish e Kip Thorne parlano durante una conferenza stampa al California Institute of Technology dopo aver ricevuto il Nobel per la Fisica 2017 © David McNew/Getty Images

Il premio Nobel per la Chimica va a Dubochet, Frank e Henderson per aver sviluppato la microscopia crio-elettronica

I microscopi messi a punto da Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson permettono di osservare le biomolecole dopo averle congelate – processo che ne mantiene intatta la struttura originaria – e ad altissima risoluzione.

Il professor Frank
Il professor Frank della Columbia University di New York, negli Stati Uniti, ha sviluppato la microscopia crio-elettronica insieme a Dubochet e Henderson © Kevin Hagen/Getty Images

Il premio Nobel per la Letteratura va a Kazuo Ishiguro 

L’autore di Non lasciarmi è stato premiato dall’Accademia svedese perché “nei suoi romanzi, dal grande potere emozionale, ha saputo rivelare l’abisso oltre il nostro illusorio senso di connessione con il mondo”.

Ishiguro
Ishiguro è autore di libri come Un artista del mondo fluttuante, Non lasciarmi, Il gigante sepolto © Jason Merritt/Getty Images

Il premio Nobel per la Pace va alla Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari 

La Ican (International campaign to abolish nuclear weapons) è stata insignita del premio Nobel per la Pace per i suoi sforzi nel sottolineare la capacità distruttiva delle armi atomiche e la necessità di un trattato internazionale che ne vieti l’utilizzo.

Alcuni manifestanti protestano contro le armi nucleari
La Ican si batte da anni per l’abolizione delle armi nucleari © Omer Messinger/Getty Images

Il premio Nobel per le Scienze economiche va a Richard H. Thaler

Lo studioso statunitense si occupa di economia comportamentale e ha analizzato i meccanismi alla base delle scelte economiche e consumistiche degli esseri umani, che non si comportano in modo razionale ma sono al tempo stesso “l’agente economico più importante”.

L'economista Richard Thaler
Richard Thaler ha studiato il comportamento economico degli esseri umani, mostrando che agiscono in modo irrazionale di fronte alle scelte.
Articoli correlati