Radiohead, il debutto in classifica con Drill

E’ il 5 maggio del 1992 quando i Radiohead entrano per la prima volta in classifica. Anche se il successo vero arriverà con il singolo Creep

E’ il 5 maggio del 1992 quando i Radiohead – che fino al mese prima si facevano chiamare On a friday – debuttano nelle classifiche inglesi con l’EP Drill, prima timida prova della band di Oxford, a cui seguirà il primo album vero e proprio, Pablo honey (Parlophone, 1993). Lavoro non eccelso ma portato al successo dal celeberrimo singolo Creep.

 

 

Sono quattro tracce (Prove yourself, Stupid car, You, Thinkin’ about you) tutte registrate come demo presso il Courtyard Studio di Oxon e che faranno parte anche di Pablo honey (tranne Stupid car). Uno stile ancora acerbo che riprende i grandi amori della band in quel periodo: The Smiths, U2, Pixies

 

Stupid car è la prima canzone che testimonia l’odio di Thom Yorke verso le auto; rancore che nasce da un grave incidente automobilistico in cui fu coinvolta anche la sua ragazza. E non sarà l’ultima canzone sull’argomento: basti pensare alla traccia di apertura di Ok computer, airbag.

 

Roberto Vivaldelli

Articoli correlati
Lucio Battisti arriva sulle piattaforme di streaming online

Dopo una battaglia legale (in realtà ancora in corso) sui diritti musicali del catalogo della casa editrice musicale Acqua Azzurra, il liquidatore nominato dal Tribunale di Milano ha annunciato “l’estensione del mandato anche all’incasso dei diritti sul web” di dodici dischi a firma Lucio Battisti-Mogol.