Lavoro

Settimana Verde 2017, in Europa ci sono 4,2 milioni di posti di lavoro green

Da qui ai prossimi anni, la green economy creerà ancora milioni di posti di lavoro in tutt’Europa. Se ne parlerà alla Settimana Verde 2017.

Prende il via la Settimana Verde 2017, l’evento cui l’Unione europea punta i riflettori sulle nostre politiche ambientali. Il tema scelto per quest’anno è quello dei green jobs: perché, se è vero che in Europa ci sono già 4,2 milioni di posti di lavoro “verdi”, è vero anche che la transizione energetica e l’economia circolare sono voraci di professionisti e nuove competenze. E c’è ancora tanto spazio da riempire.

Quanto valgono i green jobs

I green jobs non sono più una nicchia o una novità, ma una parte integrante del nostro sistema economico. Stando ai dati del 2014, l’occupazione verde ha un fatturato totale di circa 700 miliardi di euro, all’incirca quanto il pil dei Paesi Bassi. L’eco-industria coinvolge 4,2 milioni di occupati in Europa, con una crescita del 20 per cento rispetto al 2000. Ma non è tutto qui. L’applicazione di tutte le norme dell’Unione europea in materia di rifiuti consentirebbe di creare altri 400 mila nuovi posti di lavoro, l’equivalente all’intera popolazione della città di Firenze e Bologna. L’energia oceanica potrebbe soddisfare una quota compresa tra il 10 e il 15 per cento del fabbisogno energetico dell’Unione europea fino al 2050, creando altri 500 mila posti di lavoro. Insomma, la transizione energetica e l’economia circolare hanno bisogno di un enorme numero di professionisti qualificati. E questi sono proprio gli anni cruciali per prepararsi a questa sfida.

Energie rinnovabili e posti di lavoro
Le energie rinnovabili sono un’immensa fonte di posti di lavoro. Fonte: sito ufficiale della Settimana Verde 2017.

Quando e dove si svolge la Settimana Verde

La Settimana Verde 2017 inizia il 29 maggio e si conclude il 2 giugno 2017. Organizzata dalla Direzione generale Ambiente della Commissione europea, è uno degli appuntamenti più attesi da gruppi ambientalisti, responsabili delle politiche ambientali, ong e altri soggetti, provenienti da tutt’Europa e non solo. I lavori si aprono a Malta, per poi spostarsi a Bruxelles; fa eccezione la giornata di chiusura, ospitata dalla città tedesca di Essen. Il calendario prevede che ogni giornata sia dedicata ai green jobs in un contesto specifico: le zone rurali, l’acqua, la transizione verde, gli oceani e le città. Il momento centrale sarà il Green Jobs Summit di martedì e mercoledì, che riunirà il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis, il Commissario europeo per l’Ambiente Karmenu Vella, il Commissario europeo per l’Occupazione Marianne Thyssen, e un gruppo di imprenditori a capo di aziende verdi. Ampio spazio sarà dato alle storie di successo delle tante aziende che, da un capo all’altro del Continente, hanno saputo innovare rispettando l’ambiente, la salute e le persone.

 

Foto in apertura: sito ufficiale Settimana Verde 2017

Articoli correlati
I migranti che ce l’hanno fatta. 10 storie di successo in Italia

Hai affrontato giorni, settimane, mesi di incertezza, di paura, di fatiche. Sei fuggito da un Paese diventato inospitale, dalla fame, da una dittatura. Arrivi qui. E invece di rimanere ai margini della società, sovverti lo stereotipo dei migranti, t’innesti nel tessuto del tuo nuovo Paese. E lo migliori.