T-Rex: ascesa e caduta della stella di Marc Bolan

Il 16 settembre 1977, Bolan, che odiava le automobili, si schianta a bordo della Mini guidata dalla sua fidanzata Gloria Jones. Due settimane dopo, avrebbe compiuto 30 anni.

Londra, febbraio 1968. Tony Visconti è un giovane produttore newyorkese.
È arrivato da poco nella capitale inglese per seguire le registrazioni del nuovo album di Georgie Fame. Lo ha chiamato Denny Cordell un discografico di spicco della scena britannica: l’ultimo lavoro di Cordell con i Procol Harum, A Whiter Shade Of Pale, è stato un successo internazionale.

 

 

Oltre a seguire il lavoro in studio, a Tony viene chiesto di scoprire nuovi talenti. Così, una sera si reca allo UFO club. Entrato nel locale viene trasportato in un’atmosfera surreale: con lui, un centinaio di ragazzi seduti sul pavimento ascoltano ipnotizzati due musicisti che suonano folk-rock psichedelico con testi che sembrano racconti fantasy.
I due si chiamano Marc Bolan e Steve Peregrin Took ma come nome d’arte usano quello di Tyrannosaurus Rex.
Tony Visconti non se li vuole lasciar sfuggire.

 

Aspetta la fine del concerto e si offre loro come produttore. Detto fatto: la collaborazione andrà avanti per sette album portando Bolan e i T-Rex al successo. Nel 1971, con l’album Electric Warrior, c’è la svolta: con l’aggiunta di altri due componenti, i T-Rex trovano la formula perfetta. In poco tempo diventano la band più amata in Inghilterra: David Bowie li appoggia, John Lennon li elogia. E, dal canto suo, Bolan, dichiara: “In un anno abbiamo ottenuto più di quello che i Beatles hanno raggiunto in otto anni”.

Peccato che dal 1974 inizi un periodo di declino che sfocerà in tragedia.
Il 16 settembre 1977, Bolan, che odiava le automobili, si schianta a bordo della Mini guidata dalla sua fidanzata Gloria Jones.  Due settimane dopo, avrebbe compiuto 30 anni.

Articoli correlati
Rock Files Live! “God bless the girls”, le ragazze cantano David Bowie

Mercoledì 26 febbraio “God bless the girls”, le ragazze cantano David Bowie, puntata dei Rock Files Live! di LifeGate Radio che vedrà salire sul palco dello Spirit de Milan cinque ragazze che celebrano l’arte e la poetica del Duca Bianco: Micol Martinez, Kumi Watanabe, Monica P, Alteria e L’Aura.

Il cane Bowie non riesce a trovare casa

Bowie è un launcher di tre anni con gli occhi di colori differenti, motivo per il quale non riesce a trovare una casa. E anche il figlio di David Bowie si mobilita per lui.

Addio a Leonard Cohen

Si è spento nella notte di lunedì, a 82 anni, Leonard Cohen. Uno tra i cantautori più prolifici, poetici e visionari di sempre.