Nasce il primo Villaggio della felicità

Nasce il primo Villaggio della felicità

Nel paese in cui il benessere non si misura con il Pil, cioè il prodotto interno lordo, bensì con la Fil, ossia la felicità interna lorda, nasce l’idea di costruire il primo Villaggio della felicità, la cui prima pietra sarà posata tra poche settimane in un’area di 46 acri nel Bhutan centrale.   Si tratterà

In Bhutan le auto saranno elettriche

In Bhutan le auto saranno elettriche

Rivoluzione nel sistema dei trasporti nel remoto Paese asiatico. Da marzo, iniziando dalle auto istituzionali, tutto il parco circolante verrà sostituito da auto elettriche. Mobilità ad emissioni zero, per il piccolo Paese alle pendici dell’Himalaya.

Bhutan, felice perchè biologico!

Bhutan, felice perchè biologico!

Il Regno del Bhutan è un piccolo paese asiatico situato tra il gigante cinese e il subcontinente indiano, abitato da circa 700mila persone. Ma le sue ridotte dimensioni non devono trarre in inganno. Negli ultimi anni ha fatto parlare molto di sé. Dapprima con una rivoluzione che ha incantato persino le Nazioni Unite. Ha introdotto

PIL o FIL? L’ottimo caso Bhutan

PIL o FIL? L’ottimo caso Bhutan

PIL o FIL? L’ottimo caso Bhutan   Era il 1968 quando Bob Kennedy enunciava la necessità di superare il PIL (Prodotto Interno Lordo) come indicatore di riferimento del benessere delle nazioni. Già dagli anni ’70 il Bhutan,  questo piccolo stato a Nord dell’India aveva fatto proprio questo concetto, il nuovo giovane re lo mette in