Wild Oat, i fiori di avena selvatica (o forassacco maggiore)

Wild Oat è il rimedio floreale di Bach per coloro che soffrono di incertezza riguardo all’impostazione della loro vita e non hanno una particolare vocazione

Wild Oat, il fiore di Bach per chi ha incertezza sulla sua vocazione

Per quelli che ambiscono di fare qualcosa di importante nella vita, che desiderano fare molte esperienze, vivere pienamente e gioire di tutto ciò che è loro possibile. La difficoltà è decidere quale occupazione seguire, perché sebbene le loro ambizioni siano forti, non hanno una particolare vocazione e ciò determina dispiacere e insoddisfazione.

Stati d’animo per cui è indicato il Wild Oat

Wild Oat è il rimedio per coloro che soffrono di incertezza riguardo all’impostazione della loro vita. Provano molte attività, seguono molte idee, sperimentano diverse occupazioni; ma nell’intimo sono insoddisfatti. Non aderiscono interamente mai a a, nel profondo dell’animo. Non sono mai realmente convinti di quello che stanno facendo. Se si entusiasmano per qualcosa, nel loro cuore lo slancio lascerà rapidamente posto al dubbio e alla noia. Cambiano sovente dimora, compagno, lavoro, amici. La vita fluisce, gli anni passano, e la personalità Wild Oat è accanto, non è dentro. Guarda, ma non è coinvolta. Fa molte cose, ma nessuna gli dà gioia. Di che cosa sente così amaramente la mancanza? Di una missione. Di una strada sua, definita, che gli elargisca intima soddisfazione, che gli offra la gioia e la fiducia di sapere cos’è giusto per lui.

Come si riconosce una persona dalla personalità “Wild Oat”

Una persona dalla personalità white chestnut si riconosce da una serie di frasi tipo: “Faccio delle cose, ma non riesco a trovarci un senso“, “Mi piacerebbe avere un lavoro in cui identificarmi, ma fino ad ora non ho compreso quale potrebbe essere“, “Ho cambiato lavoro da poco, ma sono già scontento” o “Se soltanto sapessi qual è la mia vera strada“.

Articoli correlati