Al via il MedFilm Festival a Roma

Il MedFilm Festival festeggia quest’anno i suoi quindici anni. In una sorta di Grand Tour tra le sponde del Mediterraneo, esplora i territori dell’Europa, in cerca di giovani talenti e di grandi autori che sappiano raccontare il nostro tempo attraverso nuovi confini e approdi.

Il MedFilm Festival festeggia quest’anno i suoi quindici anni.
In una sorta di Grand Tour tra le sponde del Mediterraneo, esplora
i territori dell’Europa, in cerca di giovani talenti e di grandi
autori che sappiano raccontare il nostro tempo attraverso nuovi
confini e approdi.

«Visto da fuori, il MedFilm è come un poliedro
multicolore»- ci dice Ginella Vocca, Presidente Fondatore
della rassegna – «Noi parliamo di Mediterraneo da quindici
anni e il Festival ha il merito di mettere in relazione reale paesi
della sponda Nord e quella Sud. Ci battiamo per trovare e ritrovare
punti di contatto che ci hanno resi appartenenti alla stessa area
geografica».

Il MedFilm Festival si compone, come in un mosaico, di diversi
focus tematici. Primo tra tutti il coraggio di giovani registi che
raccontano la realtà ed esplorano la diversità come
un valore.
E poi le donne, l?amore, e ovviamente il viaggio.

Il 2009 è inoltre l?anno europeo della Creatività
e l?Innovazione e anche per questo gli ospiti d’Onore di questa
edizione saranno il Marocco e la Francia, due Paesi che
interpretano perfettamente questi due concetti perché
«brillanti ed esempio di dialogo e di concreta
cooperazione», dice Ginella Vocca.

Si parte il 7 novembre con ?Le grand voyage?, un film che
rappresenta in pieno lo spirito del MedFilm ed è anche
omaggio ai due paesi ospiti di questa edizione.
È la storia di un padre e suo figlio che partono con una
vecchia automobile da una piccola città francese e
attraversano tutta l?Europa. Un vero e proprio roadmovie dove il
viaggio è anche un emozionante percorso spirituale, di
conflitto e poi di riconciliazione tra due generazioni.

Il Festival prosegue fino al 15 novembre con un programma ricco
di appuntamenti, vetrine speciali, eventi, incontri che sono il
risultato di «un lavoro pazzesco che dura tutto l?anno e
raccoglie i frutti di una quotidiana attenzione agli obiettivi che
ci proponiamo di anno in anno» conclude Ginella Vocca.

LifeGate è mediapartner del MedFilmFestival.

Per tutte le informazioni: www.medfilmfestival.it

Valentina Gerig

Articoli correlati
3D, quando il futuro diviene realtà

Sony ha presentato il 16 settembre, al Palazzo della Permanente di Milano, gli ultimi prodotti dotati di tecnologia tridimensionale, la nuova frontiera del mondo hi-tech per quanto riguarda il settore dell?intrattenimento.

Volti. Federico Patellani e il cinema

La mostra, completamente gratuita, si trova nella suggestiva cornice di Corso Vittorio Emanuele II, una delle vie più centrali e più frequentate della città.

Le civette di Harry Potter

Il film “Harry Potter e la pietra filosofale” sta sbancando i botteghini di tutto il mondo, ma i gruppi animalisti inglesi nutrono preoccupazioni per questo successo.