L’app di LifeGate si rinnova, ora c’è anche LifeGate Radio Blues

L’app di LifeGate cambia, si rinnova e accoglie anche LifeGate Radio Blues, un canale dedicato alla migliore musica delle origini con i racconti di chi ha scritto la storia di questo genere.

L’app di LifeGate cambia look: da oggi si potranno leggere le notizie del nostro sito, ascoltare i quattro canali radio e, ad esempio, consultare l’elenco dei porti di Plasticless, il progetto che vuole diminuire l’inquinamento dei mari italiani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Sarà anche possibile trovare i bar agriturismi di Energy e gli alberghi di Stay for the planet, il rating di sostenibilità che aiuta a scegliere alberghi e catene di hotel attenti all’ambiente. Sull’app saranno ugualmente disponibili i link per LifeGate energy, la nostra fornitura di energia italiana 100 per cento rinnovabile, per LifeGate experience, che promuove un turismo sostenibile, e per gli Investimenti sostenibili, ovvero il primo fondo comune d’investimento a impatto (impact investing) quotato in Borsa Italiana.

Dove scaricare l’app di LifeGate

Ecco i link agli store per scaricare l’app di LifeGate:

L'Icona dell'app di LifeGate
L’Icona dell’app di LifeGate © LifeGate

LifeGate Radio Blues approda sull’app di LifeGate

Il calore del blues riscalda gli animi e crea vicinanza. Da oggi tutti gli appassionati della musica delle origini potranno trovare all’interno dell’app LifeGate un canale dedicato a LifeGate Radio Blues, la webradio ideata e creata in collaborazione con Ricola, con il contributo di Fabio Treves, leggenda del blues italiano e collaboratore storico dell’emittente. Per Luca Morari, Vice President Southern Europe Ricola & Ceo Divita, questa è un’occasione per “offrire al grande pubblico valori, stati d’animo e voglia di cambiamento, oltre alla possibilità di ritrovare le proprie radici”.

LifeGate radio blues
Il calore del blues riscalda gli animi e crea vicinanza © Ingimage

Una decisione presa anche grazie all’appoggio degli ascoltatori

È anche grazie all’affetto dimostrato dagli ascoltatori di LifeGate Radio blues che questo canale è stato portato sull’app. “L’affetto e i feedback ricevuti durante questo primo anno di vita di LifeGate Radio Blues, soprattutto durante questo particolare momento storico, ci hanno confermato la bontà di questo progetto in cui crediamo molto e che vogliamo continuare a costruire insieme a Fabio Treves e Ricola”, ha commentato Giacomo De Poli, Responsabile artistico di LifeGate Radio.

Leggi anche: Nasce LifeGate Radio Blues, online 24 ore su 24 il meglio della musica delle origini

LifeGate Radio Blues microfono in studio di registrazione
È anche grazie agli ascoltatori di LifeGate Radio blues che questo canale è stato portato sull’app © Kelly Sikkema/Unsplash

La magia del blues alla portata di tutti

Ma quest’app è anche un’occasione per far conoscere le meraviglie del blues a un pubblico più ampio che magari non è si è ancora innamorato di questo genere. Fabio Treves, il Puma di Lambrate, non ha dubbi: “Questo sicuramente è un bel passo avanti per la diffusione di questo bellissimo genere musicale e per la mia personale crociata che ha come slogan Blues alle masse. In questo momento c’è bisogno più che mai di buona musica per ritrovare il nostro sorriso, la nostra forza e il nostro ottimismo”.

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.