Argilla, un alleato naturale per la casa

Esistono molte risorse naturali impiegate in ambito domestico. Ma l’argilla, grazie alle sue proprietà, è uno dei rimedi più validi.

Fin dai tempi antichi, l’argilla è stata impiegata in diversi ambiti. In virtù dei minerali naturalmente contenuti al suo interno, come silice, alluminio e ferro, è ricca di proprietà benefiche importanti: funge da cicatrizzante, battericida, depurativo ed energizzante. Per questo rappresenta un elemento fondamentale nella composizione di alcuni prodotti cosmetici (maschere viso prima di tutto, impacchi) o di alcune terapie della medicina naturale.

 

argilla cura corpo
L’argilla verde si differenzia da quella bianca più delicata ©ingimage.com

 

L’argilla è una sostanza naturale che viene a crearsi dall’assorbimento di soluzioni idriche in alcune tipologie di rocce. Se lasciata essiccare e successivamente miscelata con l’acqua, si trasforma in un composto elastico, facile da modellare e, di conseguenza, ampiamente utilizzato nell’arte o nell’industria laterizia e delle ceramiche.

 

Ma questi sono solo alcuni dei suoi impieghi. L’argilla, presentando una funzione antibatterica, disinfettante e deodorante, può essere utilizzata anche in ambito domestico. Esistono, infatti, alcuni semplici trucchi da seguire per giovare delle sue caratteristiche naturali.

 

 

Ad esempio, riempendo una tazza o un recipiente con dell’argilla e qualche goccia di olio essenziale dal profumo fresco, come lavanda, menta giapponese, limone o bergamotto, si possono eliminare i cattivi odori dalla cucina, dal frigorifero o da un contenitore a chiusura ermetica nel quale sono stati conservati a lungo cibi maleodoranti.

 

Lavare la frutta e la verdura con acqua e argilla (un cucchiaio per ogni litro d’acqua), lasciandola in ammollo per venti minuti, inoltre, aiuta a rimuovere pesticidi e molte altre sostanze tossiche depositate sulle bucce di vegetali non biologici. E, utilizzando lo stesso trucco, si possono anche smacchiare vestiti e altri prodotti tessili sporchi d’unto.

 

argilla casa
In alternativa, si può agire direttamente sulla macchia coprendola con l’argilla a secco e, successivamente, risciacquandola ©www.medisite.fr

 

Infine, posizionando delle ciotole di argilla con limone o aceto in varie parti della casa, si otterrà un insetticida naturale contro formiche e zanzare. Sostituendo, così, i convenzionali spray tossici per l’uomo e per l’ambiente con una risorsa ampiamente reperibile in natura e altrettanto efficace.

 

Clicca qui per scoprire di più

Articoli correlati