Fabio Gabrielli

Editorialista

Tutti i suoi articoli - 3
Amore per Dio o amore per sè

Amore per Dio o amore per sè

Ancora una riflessione sull’inquietudine, questa volta nella sua espressione religiosa, sottolineando la scelta tra una visione incentrata solo su di sé.

La sete di infinito

La sete di infinito

L’inquietudine come desiderio irrisolto di una mancanza di fondo, come insopprimibile esigenza umana di ciò che è straordinario e maestoso: l’Infinito.

Il potere della franchezza

Il potere della franchezza

Per recuperare un autentico rapporto con l’altro, occorre interrompere la perversa dialettica della menzogna e del malinteso e ritrovare la genuinità della franchezza.

I volti dell’inquietudine

I volti dell’inquietudine

L’uomo è per sua natura “animale inquieto”, tuttavia occorre distinguere la falsa inquietudine, che proviene dall’esterno, dall’inquietudine autentica che nasce, invece, nell’anima e di essa si alimenta.

Il potere dello sguardo

Il potere dello sguardo

Lo sguardo segna in modo irripetibile il nostro stare al mondo e i significati di fondo con cui, tra consapevolezza e passività, lo abilitiamo.