Natural Point

Come migliorare memoria e concentrazione: il rimedio c’è e funziona!

Sempre più spesso si sente parlare di deficit da attenzione, scarsa memoria e difficoltà di concentrazione, sia negli adulti che nei bambini e adolescenti. Molte le cause, ma la possibilità di rinforzare queste importanti funzioni esiste davvero.

Da recenti studi emerge che sono in continuo aumento i bambini con problemi di attenzione, adolescenti poco concentrati e adulti con scarsa memoria, che tende a diminuire con l’avanzare dell’età. I motivi sono molti ma è certo che lo stile di vita a cui siamo quotidianamente sottoposti, è una delle maggiori cause che rende più faticoso concentrarsi, ricordare, avere una costante attenzione e lucidità durante tutta la giornata.

 concentrazione
Memoria e concentrazione sono la chiave per una buona riuscita nello studio © ingimage

Ansie quotidiane, stress, stati depressivi, predisposizione personale e cattiva alimentazione portano nel tempo ad un deficit non solo fisico ma anche intellettivo. I problemi legati alla memoria e alla concentrazione sono di competenza del nostro sistema nervoso, una fitta rete di neuroni mediante i quali viaggiano veloci informazioni, sollecitazioni e ricordi. È l’area dove il degrado tissutale avviene più precocemente e dove i processi distruttivi legati all’invecchiamento biologico avvengono più velocemente.

Prendiamoci cura della mente

Se è vero che molti processi naturali portano ad una diminuzione della memoria, non si può dire lo stesso sulla nostra capacità di concentrazione o scarsa attenzione che ci coglie durante la giornata lavorativa o nelle ore di studio.

concentrazione
Per mantenere attiva la memoria e la concentrazione è consigliato consumare pesce © ingimage

Innanzi tutto controlliamo l’alimentazione, che può essere portatrice di enormi benefici, garantendo l’introduzione, attraverso il cibo, di tutti i nutrienti utili ad un buon funzionamento del corpo e del sistema nervoso. Le carenze vitaminiche o di altri elementi fondamentali per le reazioni biochimiche dell’organismo, possono influire sulle corrette funzioni che la mente deve svolgere. Le carenze nutrizionali sono facilmente controllabili e, se individuate e corrette, il miglioramento della soglia di attenzione e concentrazione migliora notevolmente.

Quindi diversifichiamo il più possibile gli alimenti, con un consumo maggiore di cereali integrali accompagnati da verdure di stagione. Il pesce è consigliato rispetto alla carne, perché più ricco di grassi insaturi, non farsi mancare semi oleosi, frutta e cioccolato fondente se gradito. Attenzione a tutti gli alimenti ricchi di grassi saturi e di difficile digestione.

Anche un buon ritmo sonno-veglia è fondamentale per sostenere e regolare tutte quelle funzioni mentali che ci vengono richieste nel corso della giornata e i pesanti carichi di stress a cui siamo sottoposti. Nelle diverse fasi del sonno, cresce il beneficio che ne traiamo, e finalmente diamo la possibilità alla mente di rilassarsi. La pausa dedicata al sonno è essenziale nell’acquisizione di nuove competenze, poiché siamo in grado di assimilare nuove abilità solo dopo aver dormito e assorbito le informazioni. Durante il sonno viene inoltre attivato un meccanismo di “pulizia” che permette di ripulire la mente dalle scorie accumulate nella giornata.

Memoria e concentrazione sempre attive

Se un’alimentazione corretta è fonte di benessere non dobbiamo dimenticare che una buona ossigenazione delle cellule celebrali migliora di molto le nostre prestazioni giornaliere, con una capacità di concentrazione più efficiente e costante, unita ad un miglioramento della memoria su tutti i fronti.

concentrazione
Una passeggiata all’aria aperta può essere un buon metodo per scaricare stress e ritrovare la concentrazione © ingimage

Dopo un buon sonno, arieggiare la casa per almeno cinque minuti ogni mattina o, per chi può permetterselo, fare una passeggiata all’aria aperta in un parco o comunque lontano dal traffico cittadino, durante la quale lunghi respiri trattenuti per qualche secondo prima di espellere l’aria, contribuiranno ad una corretta ossigenazione. Far seguire una colazione seria, che aiuta a far ripartire il cervello con la marcia giusta, pronto e scattante per le attività alle quali dobbiamo far fronte. Fra i consigli per un buon funzionamento della nostra mente, se ne aggiunge uno che può essere veramente utile per intervenire prontamente sulla difficoltà di concentrazione e sulle funzioni mnemoniche quando sembrano diminuire. È caldamente consigliato assumere un integratore fitoterapico, ben bilanciato e contenente tutti quegli elementi necessari per rinvigorire le nostre capacità intellettive.
Unito alle semplici regole sopra descritte, si possono ottenere risultati rapidi e continuativi, che variano in base all’esigenza e alla situazione di ogni individuo.

Alert formula per partire con lucidità ed energia

Studiato e prodotto dalla Natural Point, Alert formula è un integratore alimentare con una composizione bilanciata e completa, creato per far fronte alle esigenze di tutte quelle persone che per svariati motivi, percepiscono una diminuzione nella capacità di attenzione, difficoltà a ricordare, diminuzione delle funzioni cognitive o particolare stanchezza mentale.

concentrazione
Il ginkgo biloba, ottimo per una buona funzionalità intellettiva e per la memoria, è uno dei componenti di Alert formula © ingimage

Molti gli elementi presenti nella formulazione, fra cui minerali, vitamine, aminoacidi uniti ad antiossidanti ed estratti vegetali che ne completano la composizione e che lo posizionano fra gli integratori studiati per accrescere il “brain power” ovvero il potere del cervello, attraverso un notevole apporto di nutrienti utili al sistema nervoso.

Nella formula troviamo ginseng siberiano, ginkgo biloba e centella asiatica, estratti vegetali di incredibile supporto all’attività celebrale. Ogni pianta svolge azione specifica ma il lavoro sinergico è ciò che rende questi estratti vegetali estremamente efficaci. Il ginkgo biloba è utile per il miglioramento delle funzioni intellettive, il ginseng siberiano, oltre ad essere un ottimo adattogeno, lavora sulla memoria a breve termine e la centella asiatica rallenta i processi degenerativi causati dall’età. Nel mix di piante sono presenti anche il ginseng brasiliano, la salvia e la damiana, ottimi tonici in caso di stanchezza mentale e fisica. Presenti nella formula una notevole quantità di vitamine che, all’interno del nostro organismo, svolgono funzioni di cofattori, piccole molecole fondamentali per alcune reazioni di estrema importanza che avvengono nell’organismo.

Alert formula,l integratore alimentare ideale per una mente sempre attiva © natural point
Alert formula, l’integratore alimentare ideale per una mente sempre attiva © Natural Point

La vitamina C, le vitamine B6 e B12, la tiamina e la niacina sono particolarmente indicate per un buon funzionamento del sistema nervoso e unite all’acido folico sostengono le funzioni della psiche. Presenti altre vitamine del gruppo B, vitamina E, PABA, inositolo e a completamento della formula troviamo aminoacidi, antiossidanti quali coenzima Q10, magnesio, potassio, zinco, rame, cromo e manganese, tutti elementi di estrema importanza per la corretta funzionalità cellulare.

Quando serve Alert formula

Grazie alla sua formula completa e bilanciata, possiamo ricorrere ad Alert formula nei momenti di maggior stanchezza sia mentale che fisica, in caso necessiti una maggiore prestazione mentale sia al lavoro che in ambito scolastico. Per tutte le persone che riprendono a studiare dopo molto tempo e necessitano il recupero di nozioni e informazioni del passato. Le esperienze sono conservate nella mente, a volte serve solo una marcia in più per poterle recuperare. Utile per le persone sofferenti di Alzheimer o che manifestano un abbassamento delle capacità mnemoniche con l’avanzare dell’età.

In tutti i casi in cui serve la protezione ed il rinforzo del microcircolo, soprattutto a livello celebrale e nei casi in cui si abbia la necessità di un sostegno delle funzioni visive, quindi consigliato anche a chi viaggia spesso la sera o la notte. Ottimo tonico a tutto tondo per gli studenti, sia nei momenti di studio intenso oltre che per aumentare la capacità di concentrazione durante le lezioni.

Uso, dosi e controindicazioni

La dose consigliata è di una o due capsule al giorno prima della colazione da ingerire con un sorso di acqua. Il prodotto non contiene allergeni. È sconsigliato assumere Alert formula in gravidanza o durante l’allattamento e nei casi in cui si assumano anticoagulanti o antiaggreganti piastrinici in quanto contiene ginkgo biloba.

Dove trovarlo

Possiamo acquistare Alert formula in tutte le erboristerie, nei negozi di alimentazione naturale, nelle parafarmacie e nelle farmacie ad un costo di € 24.80 per 50 capsule.

Articoli correlati