Case, mattoni e costruzioni in terra cruda oggi

Le costruzioni in terra cruda stanno diffondendo grazie al lavoro di alcune associazioni e alla riscoperta di alcuni architetti: Perché fare oggi una casa in terra cruda?

Un materiale così semplice può avere alte prestazioni ambientali e di vivibilità, oltre ad essere esteticamente molto gradevole. La ricerca, sempre più diffusa anche nel nostro Paese, di materiali e tecniche “compatibili” trova in primo piano le costruzioni in terra cruda, le cui tecnologie sono eredità di un passato neppure troppo lontano.

costruzioni in terra cruda
La terra cruda ha caratteristiche ecologiche ben evidenti anche in rapporto alla salubrità degli ambienti © Ingimage

La terra cruda, infatti, ha caratteristiche ecologiche ben evidenti anche in rapporto alla salubrità degli ambienti, soprattutto per le sue caratteristiche di traspirabilità, di regolazione igrotermica, di scarso accumulo di sostanze elettromagnetiche (ad esempio quando fa molto caldo l’umidità presente nella massa muraria di terra argillosa, evaporando, sottrae calore e quindi raffresca l’aria).

Costruzioni in terra cruda in Italia

Diffusa in tutto il mediterraneo la terra cruda merita un “tour culturale” ed ha in alcune regioni italiane come il “Tirolo”, la Sardegna, la Basilicata e la Calabria, notevoli esempi di costruzioni di architettura minore ma non per questo meno significativa. La più utilizzata in questo ambito è la tecnica del mattone crudo, come nei fachwerk di lingua tedesca. In Sardegna è detto ladiri ed ha antichissime origini e dimensioni notevoli che permettono di costruire pareti (10x20x40).

In Basilicata i mattoni vengono detti ciciule, mattunazzi nel casentino e breste negli Abruzzi. Ma altri esempi di costruzione in terra cruda, con scarse presenze di fibre vegetali, li troviamo nell’alessandrino, dove numerosi sono gli edifici di misto cotto e crudo (rivestimento in cotto alla struttura in terra cruda).

Giuseppe Rosa

Per approfondire:
AICAT
Associazione Italiana dei cultori dell’Architettura in Terra, Prof.
Eugenio Galdieri
Via Accademia Platonica 12
00100 Roma
tel. 06 5402346
CED TERRA
Centro di documentazione permanente sulle case in terra
P.za De Iollis 6
66012 Casalincontrada, Chieti
tel. 0871 370975
GRUPPO TERRA
DiTec del Politecnico di Milano, Prof. Gianni Scudo
Via Bonardi 3
20133 Milano
tel. 02 23995729
CRATerre EAG
Maison Levrat, Parc Fallavier, BP 53
38092 Villefontaine, Francia
tel. 0033 474954391

Articoli correlati