La festa del 2 giugno con gli occhi degli youtuber, i nuovi giornalisti

Il 2 giugno, festa della Repubblica, raccontato dai ragazzi che ogni giorno macinano migliaia di visualizzazioni su Youtube. Altro che Auditel.

Per la prima volta la presidenza della Repubblica ha aperto le porte non solo ai soliti giornalisti politici e parlamentari della tv e della carta stampata, ma anche a coloro che oggi fanno davvero i numeri, le condivisioni e le visualizzazioni sul web. Cosa significa? Significa che il Quirinale – il palazzo che ospita il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Roma – ha voluto che alle celebrazioni del 2 giugno, festa della Repubblica, si fossero anche gli youtuber. Non era mai successo prima.

Per l’occasione hanno invitato il team di Zootropio, composto da Giacomo Zanni e Gianpaolo Rizziato, insieme al cantante Michele Bravi e agli youtuber Sofia Viscardi e Ehi Leus. Ecco il video che hanno realizzato che, finalmente mostra il lato “sbottonato” delle stanze dei bottoni.

Articoli correlati