Integratori

Garcinia cambogia, l’evergreen naturale per il controllo del peso

È il momento di liberarsi di qualche chilo di troppo, accumulato in queste settimane di scarso movimento: un aiuto arriva dagli estratti di garcinia cambogia, frutto tropicale dagli effetti riconosciuti sul controllo del peso.

L’alberello della garcinia gummi-gutta o garcinia cambogia cresce spontaneo in paesi tropicali come Vietnam, Cambogia e India meridionale. Il suo frutto, simile a una piccola zucca, è rivestito da una buccia di un bel verde brillante, ed è qui che si concentrano i principi attivi della pianta. La polvere della buccia (o pericarpo) di garcinia, dal tipico sapore aspro, è usata nella cucina indonesiana per preparare curry e chutney per insaporire diversi piatti. “Anche la medicina ayurvedica indiana ricorre tradizionalmente a una varietà di garcinia (garcinia indica, o vrikshamla) per migliorare il metabolismo e combattere l’obesità”, spiega Enrica Mari, medico specialista in gastroenterologia ed esperta di medicina ayurvedica allo Studio Fey di Milano.

garcinia
È nella buccia che si concentrano i principi attivi della pianta © Ingimage

Principi attivi ed effetti della garcinia

“La garcinia contiene calcio e pectine, utili queste ultime per l’intestino, ma soprattutto è ricca di un composto molto raro in natura: l’acido idrossicitrico o HCA”, prosegue la specialista. “Questa sostanza agirebbe in due modi sul controllo del peso. Da un lato inibendo l’azione dell’enzima citrato liasi che trasforma gli zuccheri in eccesso in colesterolo, trigliceridi e altri grassi. Dall’altra regolando i livelli di serotonina, con un moderato effetto di riduzione dell’appetito”. Uno studio pubblicato nel 2018 sul bollettino scientifico BMC Complementary Medicine and Therapy 
conferma l’utilità degli estratti di garcinia nel trattamento a lungo termine dell’obesità, favorendo la perdita di peso e il miglioramento del profilo lipidico e glucidico. In altre parole la garcinia può accelerare il dimagrimento, facilitando anche l’abbassamento dei livelli di colesterolo e trigliceridi.

garcinia
Secondo uno studio, la garcinia può accelerare il dimagrimento, facilitando anche l’abbassamento dei livelli di colesterolo e trigliceridi © Ingimage

Come usarla

“Qualunque integratore per il controllo del peso dev’essere utilizzato in abbinamento a una dieta ipocalorica e a un programma di attività fisica”, avverte la dottoressa Mari. “Inutile infatti sperare che, come per magia, una pillola possa far ‘sciogliere’ i grassi accumulati probabilmente in anni e anni di abitudini scorrette. Tuttavia, una volta date queste premesse, l’integratore di garcinia può effettivamente ottimizzare i risultati e accelerare la perdita di peso, soprattutto nelle persone che fanno largo uso di alimenti dolci, pane e pasta. Infatti è proprio sugli eccessi di zuccheri che, grazie all’acido idrossicitrico, la garcinia agisce, evitandone la trasformazione in grassi”. Va detto che gli integratori di garcinia, per funzionare, devono essere titolati al 50 per cento almeno di acido idrossicitrico, il che garantisce nei prodotti la presenza costante di questo principio attivo. La dose giornaliera consigliata è di almeno 500 mg di estratto secco al giorno, il che corrisponde a 150 mg di HCA. La garcinia non presenta effetti collaterali negativi ma può dare in qualche caso disturbi gastrointestinali e mal di testa. Il prodotto è controindicato in gravidanza e allattamento e nelle persone in terapia con farmaci ipoglicemizzanti per il diabete. Inoltre non va associata a prodotti che contengano caffeina o cromo.

Arkocapsule Garcinia di Arkopharma, un alleato per ritrovare la forma

Arkocapsule Garcinia è un integratore che aiuta a controllare il senso di fame, favorisce il metabolismo dei lipidi e regola il peso corporeo.

garcinia
Arkocapsule Garcinia aiuta a controllare il senso di fame, favorisce il metabolismo dei lipidi e regola il peso corporeo © Arkopharma

La formula esclusiva grazie all’Arkototum® permette di preservare qualità e integrità della pianta. Il prodotto, naturale al cento per cento e privo di glutine, è titolato al cinquanta per cento in acido idrossicitrico. Nasce dall’esperienza di Arkopharma, azienda leader nella produzione di integratori alimentari presente nelle farmacie ed erboristerie di tutta Italia. Indicato per i vegani.

Articoli correlati