Germania, tragico incendio in un allevamento di maiali

L’allevamento di maiali di Alt Tellin, uno dei più grandi della Germania, è stato distrutto da un incendio. Solo 1.300 animali sono stati messi in salvo.

Un incendio è divampato in un grande allevamento di maiali a Alt Tellin, nella porzione nord-orientale della Germania. Un rogo che ha devastato la struttura e potrebbe aver comportato la morte di più di 55mila animali, secondo quanto dichiarato nella giornata di giovedì 1 aprile dalla società che gestisce il sito, la Lfd Holding.

Ancora ignote le cause dell’incendio nell’allevamento di maiali

Il portavoce di quest’ultima, parlando all’agenzia Deutsche presse-agentur (Dpa) ha spiegato che sarebbero soltanto 1.300 gli esemplari messi in salvo dalle fiamme. La causa dell’incendio, inoltre, rimane per ora sconosciuta. Il portavoce della Polizia, André Kroos, ha dichiarato che si tratta di un’inchiesta particolarmente difficile.

Il sito di allevamento di Alt Tellin era uno dei più grandi della Germania e già da tempo era nel mirino delle organizzazioni che si battono per la difesa dei diritti degli animali. Le stesse associazioni hanno manifestato a seguito dell’incendio attorno alla struttura distrutta, chiedendo di “fermare la tortura degli animali”.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati