Henkel Innovation Center. Ecco l’idea “green” che ha vinto in Italia

Ora parteciperà alla finale internazionale che si terrà in Germania. L’idea di Francesca e Alessia si è distinta per innovazione, originalità e sostenibilità. Eccola in anteprima.

Sono due studentesse di 23 anni al secondo anno della laurea specialistica in Marketing Management in Bocconi, ad aver vinto la finale italiana dell’Henkel Innovation Challenge.

 

Francesca Conte Rosito e Alessia Nigro hanno così presentato il progetto “Dusty the Super Hero”, un mangia polvere riciclabile che funziona senza consumare energia elettrica. Il progetto consiste in un contenitore di alluminio in grado di catturare la polvere prima ancora che si depositi sulle superfici e che viene alimentata utilizzando le onde  elettromagnetiche dei dispositivi elettronici presenti in casa.
La competizione è rivolta a tutti gli studenti universitari e post universitari, di qualsiasi disciplina e di qualsiasi provenienza, che vogliano sviluppare idee innovative e sostenibili per nuovi prodotti o tecnologie in uno dei settori in cui il colosso della pulizia e della cosmetica opera.

 

“Questo concorso – ha speigato  Ambrogio Dossena, coordinatore del progetto per le Risorse umane di Henkel Italia – è una delle iniziative che ci permette di entrare in contatto con giovani talenti, con cui ci manteniamo in contatto anche dopo la competizione. Finora, in tutte le edizioni dell’Henkel Innovation Challenge, un piccolo numero di partecipanti ha avuto l’opportunità di entrare in azienda per iniziare il proprio percorso professionale, spesso sotto forma di stage”.

 

Quest’anno la gara è stata particolarmente nutrita, tanto da vedere 187 squadre sfidanti, con solo 10 team finalisti al Parco Scientifico e Tecnologico ComoNEXT. I progetti finalisti hanno visto così un gruppo di esperti di Henkel, dal marketing alla tecnologia, aiutando così gli studenti, futuri innovatori, a realizzare le proprie idee e capire come si lavora in realtà così affermate nel mercato mondiale.

 

“Anche quest’anno gli studenti ci hanno stupito per il livello di preparazione, la determinazione e la passione con cui hanno partecipato a Henkel Innovation Challenge”, ha concluso Ambrogio Dossena, coordinatore del progetto per le Risorse umane di Henkel Italia.

 

Ora le due vincitrici sono pronte a volare a Dusseldorf per rappresentare l’Italia alla finale internazionale.

Articoli correlati