I rimedi omeopatici per curare l’impotenza

L’omeopatia per curare l’impotenza, alcuni dei più noti rimedi utili contro il rilasciamento accentuato del pene, derivano da estratti di piante

I rimedi omeopatici sono utilizzabili in una scala di diluizioni
molto ampia. Si precisa che con il termine diluizione ci si
riferisce alla particolare tecnica di preparazione del rimedio.

Alcuni dei più noti rimedi utili contro il rilasciamento
accentuato del pene e dei testicoli che potrebbero risultare anche
umidi e freddi al tatto, possono essere i seguenti:

  • Agrus Cactus
  • Barata Carbonica
  • Caladium
  • Calacarea Carbonica

Per problemi essenzialmente psichici dell’impotenza, possono essere
molto utili:

  • Sepia
  • Sulphur
  • Phosphricum Acidum
  • Argentum Nitricum

Occorre ricordare che il “fai da te” non è molto
indicato. Infatti, definire l’area energetica di un individuo con
disfunzioni sessuali non è facile. La prescrizione esatta
del medico, anche nell’omeopatia, è importantissima.

Bisogna osservare, ascoltare, cercare di comprendere, valutare
tutti i sintomi anche quelli poco significativi o addirittura
“offerti” inconsciamente per sviare la diagnosi. Solo quelli che
sono veramente essenziali serviranno a delimitare l’area energetica
reale e soprattutto il suo nucleo per confrontarlo con il rimedio
allo scopo di stabilire l’analogia.

Gabriele Bettoschi

Articoli correlati