Involtini di melanzana con acciughe marinate, pomodorini e caprino

Se la affettate e la cuocete alla piastra la melanzana diventa eclettica e rimane leggera, senza la sua caratteristica di assorbire i grassi…

indice_sostenibilita_03

Se la affettate e la cuocete alla piastra, la melanzana diventa eclettica e rimane leggera, perché perde la sua caratteristica di assorbire i grassi.

Ingredienti per 4 involtini di melanzana con acciughe marinate, pomodorini e caprino

mezza melanzana lunga, possibilmente viola
1 manciata di pomodorini
80-100 g di formaggio caprino fresco
4 filetti di acciughe marinate
erbe aromatiche fresche (prezzemolo, rosmarino, salvia)
olio extravergine di oliva
sale e pepe

IMG_2474 copia, involtini
Gli ingredienti per gli involtini di melanzana: melanzana lunga, pomodorini, caprino, acciughe marinate ed erbe aromatiche © Beatrice Spagoni

Preparazione

Affettare sottilmente la melanzana nel senso della lunghezza e cuocere le fette ottenute da entrambi i lati su di una piastra o sul fondo di una padella antiaderente cosparsa con del sale.

IMG_2477 copia, involtini
Cuocere le fette di melanzana alla piastra o in una padella antiaderente cosparsa con del sale © Beatrice Spagoni

Lasciare raffreddare le fette su di un foglio di carta assorbente da cucina, intanto mondare, lavare e tagliare a spicchi i pomodorini. Distribuire su ciascuna fetta un poco di pomodorini e di caprino, aggiungere un filetto di acciuga e le erbe aromatiche tritate grossolanamente, poi condire con un filo di olio, sale e pepe.

IMG_2480 copia, involtini
Distribuire il ripieno sulla fette di melanzana cotte e condite © Beatrice Spagoni

Avvolgere  le fette di melanzane su se stesse, ottenendo degli involtini piuttosto compatti. Cospargerli con un pizzico di trito aromatico, una macinata di pepe, un poco di olio e servire.

IMG_2496 copia, involtini
Gli involtini si possono servire subito oppure preparare in anticipo © Beatrice Spagoni
IMG_2486 copia, involtini
Sono gustosi e ricchi antipasti per un pranzo di fine estate. © Beatrice Spagoni

Articoli correlati