Microsoft spiega l’interazione tra musica e tecnologia in un nuovo sito

Music x Technology è una piattaforma online dove artisti come deadmau5, Neon Indian e Matthew Dear insegnano a fare musica con le tecnologie Microsoft.

Microsoft ha lanciato una nuova piattaforma online, Music x Technology, per mostrare come la musica, la tecnologia e l’arte possano interagire tra loro. Il lavoro di musicisti e artisti coinvolti è documentato mensilmente attraverso contenuti video, testi e immagini dietro le quinte che raccontano l’evoluzione creativa delle performance, in particolare tramite la tecnologia Kinect.

Il sito è stato inaugurato con un progetto fotografico interattivo dell’artista Carlo Van de Roer di Satellite Lab, che ha ritratto alcuni musicisti come Matthew Dear, Neon Indian e Phantogram.

 

I ritratti interattivi sono stati ottenuti grazie a una videocamera cinematografica ad alta velocità. Potendo separare il movimento delle sorgenti luminose da quello della scena, lo spettatore partecipa al controllo e allo spostamento delle fonti di luce scoprendo il contenuto, il contesto e i dettagli di ogni momento della performance musicale.

Il gruppo elettropop Neon Indian ha usato la tecnologia Microsoft dal vivo per aggiungere una nuova dimensione allo spettacolo. Durante l’esecuzione di The Hive Glitzy, cinque sensori Kinect hanno catturato il movimento dei membri della band rendendo lo spettacolo visivo ancora più dinamico. “Siamo passati dal paradigma iniziale di una persona sola su un palco con il suo strumento a un’esperienza di mutazione in parte teatrale, in parte cinematografica e in parte musicale”, ha dichiarato il cantante Alan Palomo.

Anche il duo Phantogram, il cui nome è ispirato a un’illusione ottica che fa apparire gli oggetti tridimensionali, ha utilizzato Kinect in uno spettacolo notturno a Los Angeles. Matthew Dear, invece, ha creato l’installazione interattiva DELQA, in cui i movimenti dei visitatori possono trasformare l’ambiente musicale confondendo i confini tra l’artista e il pubblico.

In un altro video di Music x Technology, il popolare dj e produttore Deadmau5 spiega i vantaggi di Microsoft Surface durante l’ultimo tour dell’etichetta Mau5trap. Il tablet è stato integrato anche da uno dei suoi artisti, ATTLAS, per registrare il brano Aspen.

 

Articoli correlati
Toyota e Microsoft insieme nella corsa verso il futuro

La casa automobilistica giapponese e il colosso americano dell’informatica collaborano per lo sviluppo della competitività nel Campionato Mondiale di Rally. Il miglioramento della tecnologia va a beneficio anche delle vetture di serie per una mobilità sempre più sostenibile.