Expo 2015

La Russia celebra il dialogo con la natura in occasione del National Day a Expo

La Russia ha festeggiato il suo National Day in un padiglione che, attraverso il dialogo tra l’architettura e la natura, abbraccia le tradizioni e la cultura di tutto il paese.

Il 10 giugno si è celebrato il National Day della Russia in Expo Milano 2015. Il padiglione della Federazione racconta gli aspetti meno noti del paese e risponde al tema proposto dall’esposizione mostrando la natura incontaminata, la ricchezza del suo territorio e l’eredità lasciata a tutto il mondo dagli scienziati e dagli agronomi russi.

 

La giornata nazionale del paese più vasto del mondo si è aperta con i discorsi del presidente russo Vladimir Putin e del primo ministro del governo italiano Matteo Renzi.

Il padiglione in legno e acciaio progettato dall’architetto Sergei Tchoban è un’architettura fortemente espressiva che richiama il paesaggio delle grandi distese agricole della steppa, delle fitte foreste e le aspre vette della catena del Caucaso e degli Urali. All’interno, il legame con la natura viene rappresentato attraverso l’agricoltura in un percorso alla scoperta dei sapori, dei prodotti e dei piatti tipici della gastronomia di un popolo, quello russo, che ha accettato lo sviluppo economico senza rinunciare alla propria cultura e al rapporto con il suo territorio.

 

Le esibizioni e gli spettacoli che si sono succeduti davanti al padiglione Russia rappresentano un’identità nazionale affascinate, arricchita dall’intreccio delle culture dei popoli che in ogni angolo del paese euroasiatico guardano al futuro, pur rimanendo saldi alle loro radici. Durante la giornata si sono avvicendati gli artisti più noti a livello mondiale per il loro legame con le antiche tradizioni popolari e religiose. Il coro composto da monaci e seminaristi del monastero maschile di Sretenskij, il corpo di ballo e canto cosacco Stanitsa e il gruppo di artisti daghestani Lezginka sono alcuni tra quelli intervenuti nel corso della manifestazione.

Articoli correlati