Olio di mandorle dolci: tutte le proprietà e i benefici per il corpo

Conosciuto per la sua delicatezza e impiegato nella cosmesi da secoli, ecco tutte le proprietà e gli usi dell’olio di mandorle dolci

Emolliente, addolcente, nutriente e lenitivo, l’olio di mandorle dolci è ricco di proteine, glucidi, sali minerali, vitamina A e del gruppo B. È adatto a ogni tipo di pelle, serve a combattere l’invecchiamento cutaneo e viene utilizzato per il trattamento delle pelli secche e arrossate come quelle sensibili dei bambini.

olio mandorle dolci pelle
Questo prodotto, insieme all’olio d’oliva e di avocado, è perfetto per prevenire le rughe e l’invecchiamento. ©Ingimage

I benefici dell’olio di mandorle dolci

L’azione emolliente attenua il prurito (anche in casi limite quali morbillo, varicella ed eczema), accelera la guarigione delle dermatosi e rende l’olio di mandorle dolci molto efficace per le smagliature: soprattutto in gravidanza o quando si segue un regime dimagrante il consiglio è di applicarlo nelle “zone critiche” come seno, fianchi, cosce, sulla pelle pulita con un massaggio leggero, delicato per favorire l’assorbimento dell’olio permettendone la penetrazione negli strati più profondi dei tessuti e il rilascio dei suoi principi attivi.

Gli usi cosmetici dell’olio di mandorle

Utilizzate l’olio di mandorle dolci su tutto il corpo dopo il bagno o la doccia. Il consiglio è di pulire bene la pelle sotto l’acqua con un detergente delicato, cospargere il corpo con qualche goccia di olio, rifare la doccia con acqua molto calda e terminare con l’acqua fredda. Quest’operazione renderà la pelle talmente liscia e morbida che non sarà necessario applicare alcuna crema idratante.

olio di mandorle dolci labbra
L’olio di mandorle funge da protettivo per le labbra contro il freddo. ©Ingimage

Ideale anche per viso e labbra

Per detergere il viso, in alternativa ai saponi che molte volte contengono sostanze alcaline che influiscono sull’equilibrio chimico fisiologico della pelle, si consiglia di usare l’olio di mandorle dolci. Toglie le impurità che si accumulano quotidianamente sulla nostra pelle, non altera l’equilibrio naturale, ed è un’ottima sostanza idratante. Inoltre, per resistere al freddo dell’inverno che attacca anche le nostre labbra, applicate un leggero velo di olio di mandorle dolci e la protezione è assicurata!

Per il benessere dei capelli

Per capelli sfibrati, opachi e con punte secche che necessitano di una cura rigenerante, l’olio di mandorle dolci può essere utilizzato come impacco da applicare sulla chioma prima dello shampoo. Sono sufficienti 20-30 minuti per restituire tutta la morbidezza e la lucentezza di un capello sano e nutrito.

olio di mandorle capelli
Ideale di ritorno dalle vacanze per nutrire i capelli disidratati dal sole e dall’acqua di mare. ©Ingimage

Uso alimentare dell’olio di mandorle dolci

Oltre alle applicazioni sulla cute e sui capelli, l’olio di mandorle sprigiona i suoi principi attivi anche se ingerito. Uno o due cucchiai al giorno, infatti, sono utili per purificare la vescica, facilitare le funzioni intestinali e alleviare i fastidi da stomaco sensibile o irritato.

Quello ottenuto dalla spremitura a freddo delle mandorle dolci è meglio perché conserva tutte le sostanze nutrienti e benefiche: grassi insaturi e polinsaturi che, favorendo l’eliminazione di grassi “cattivi”, svolgono una funzione importante per prevenire patologie quali ipertensione, arteriosclerosi e trombosi.

olio di mandorle
Soprattutto nelle donne, aiuta a purificare dalle tossine che causano l’insorgere della cellulite. ©Ingimage

Non solo. Grazie al suo elevato apporto calorico rappresenta una fonte energetica molto salutare che contiene al suo interno anche una buona dose di proteine. L’olio di mandorle dolci è infatti un alleato perfetto per coloro che seguono delle diete vegetariane, spesso ipocaloriche oltre che ipoproteiche.

Articoli correlati