Papaya e salute, tutte le proprietà benefiche di un frutto ricco di enzimi

In tavola o sottoforma di integratore, il binomio papaya e salute è una certezza: scopriamo insieme le sue innumerevoli proprietà terapeutiche.

di Anna Poletti

La papaina, l’enzima principale del frutto della papaya, ci aiuta specialmente nella digestione delle proteine. Quando questo processo non si svolge in modo completo possono insorgere problemi di salute, perché la presenza nell’organismo di proteine non digerite può causare fenomeni di auto-intossicazione (infiammazioni croniche, malattie della pelle, allergie, ecc), problemi di carenza di sostanze nutrienti, quando il corpo non riesce ad assimilare le sostanze che gli servono.

papya e salute
Mangiare papaya aiuta la digestione delle proteine © Ingimage

Papaya e salute, le proprietà

La papaya, oltre a facilitare il processo digestivo, svolge anche la funzione di “spazzino” delle pareti intestinali, eliminando i tessuti morti e l’eccesso di muco. Ha inoltre una benefica azione sulla flora intestinale, perché previene la proliferazione eccessiva dei batteri indesiderati e di alcuni parassiti.

E’ di grande aiuto a chi consuma troppi cibi “morti” (conservati, cotti, raffinati, lavorati), privi di preziosi enzimi, che sono i catalizzatori essenziali di tutte le reazioni chimiche delle nostre cellule ed è un’ottima fonte di micronutrienti (vitamine, minerali), enzimi ed altre sostanze preziose.

papaya e salute
La papaya agisce come spazzino delle parete intestinali © Ingimage

Si utilizza in caso di digestione difficile, gonfiori addominali, indigestione, parassiti intestinali, eczema, acne e infiammazioni croniche. La parte utilizzata è il frutto disidratato, in capsule o in polvere sciolta in acqua, durante i pasti.

Papaya fermentata e tè verde contro il diabete

Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università delle Mauritius ha evidenziato che papaya e tè verde agiscono in modo benefico rispettivamente sui livelli di proteina C reattiva e acido urico e sui livelli di zuccheri nel sangue

Papaya contro il Parkinson

L’integratore alla papaya fermentata è efficace nel rafforzare le difese immunitarie e combatte lo stress ossidativo, quello che “arrugginisce” i neuroni e le membrane biologiche. Studi scientifici hanno dimostrato che assumendo papaya fermentata la qualità della vita dei malati di Parkinson migliora.

papaya e salute
Fare uso di papaya è utile per rinforzare il sistema immunitario e contrastare l’attacco dei radicali liberi © Ingimage

Papaya per combattere la cellulite

Tè di foglie di papaya

In Sudamerica si usano anche le foglie della papaya per preparare un tè ipotensivo e cardiotonico, mentre il tè fatto con i fiori viene usato in Brasile per curare i disturbi di fegato.

Articoli correlati