StanzaScirocco Disneyland

StanzaScirocco Disneyland Cara LidiaMia,stamattina ho parlato un po’ con Sergio mentre Sara, sua moglie, si è fatta un lunghissimo bagno concesso da un sole che avrebbe messo di buon umore chiunque.

StanzaScirocco Disneyland


Cara LidiaMia,
stamattina ho parlato un po’ con Sergio mentre Sara, sua moglie, si
è fatta un lunghissimo bagno concesso da un sole che avrebbe
messo di buon umore chiunque.
Il tempo è cambiato finalmente…
Sergio è un ragazzo di 35 anni alto e moro. Stamattina
indossava dei sandali gialli che non ho mai visto, pantaloncini
rossi e una camicia bianca di lino e più che un ospite mi
è sembrato un personaggio dei fumetti.. Ha anche un accento
impossibile da non notare… Mi ha raccontato di essere di Orlando,
in Florida, di avere dei genitori italiani che vivono lì,
ma di essersi trasferito in Italia per amore, per Sara. Uno strano
garbuglio di spostamenti insomma….
“Sara non vuole vivere negli Stati Uniti” mi ha detto Sergio “vuole
stare qui, e fare quasi lo stesso mestiere suo Mr. Basilio” “Quasi
il mio mestiere?” gli ho chiesto… ” Sara è bravissima ad
accogliere le persone… e allora io ho pensato che se Sara vuole
accogliere le persone, lo deve fare in un posto speciale, speciale
come lei… conosce Disneyland? Ecco, quello che vorremmo fare
è convincere la Disney ad aprire uno dei suoi parchi
divertimenti qui in Italia.
Sara sarebbe perfetta e io magari potrei fare il cowboy che
accompagna gli ospiti nell’hotel in stile ranch ameri cano…
“.
LidiaMia, per un attimo ho pensato che mi stesse prendendo in giro,
ma quando ho visto che il suo viso era serioso e il suo sguardo
fisso su Sara che lo salutava dalla spiaggia, ho capito che questo
Sergio fa sul serio… Ha tutta l’aria di essere determinato a
convincere tutti.. Ha chiuso il discorso dicendo che lui crede nei
sogni e nella loro possibilità di realizzarsi….
Ti ricordi LidiaMia quello che mi avevi svelato quando siamo andati
al circo insieme..?.
“Quando ero piccola era sopra quel filo che volevo stare…
l’acrobata volevo essere e volevo volare….era quello il mio
sogno…. Basilio portami a Parigi un giorno… So che lì
c’è il parco divertimenti più magico del
mondo…..Disneyland Paris “
Io ci credo nei sogni e penso che si dividano in due sole
categorie, quelli che si potrebbero realizzare e quelli che
dovrebbero proprio essere realizzati….

Articoli correlati
Racconti OnAir

Ogni venerdì proporremo su queste onde cinque racconti scritti da voi. Continuate ad inviarcene!

IllogicoMuro

IllogicoMuro Il 9 novembre del 1989 crollava il muro di Berlino. Sono passati esattamente 20 anni e la storia non c’ha insegnato niente continuiamo ad innalzare muri su muri giorno dopo giorno sono muri non visibili ad occhio nudo come invece era quello…

IllogicaAlda

IllogicaAlda Alda Merini, poetessa milanese se ne andata. Se ne andata domenica 1 novembre tutti santi. Il giorno prima del giorno dei morti. Del resto la sua poesia era benedetta e vivrà per sempre…

Stanza Dello Scirocco

Ed eccoci ancora insieme LidiaMia. Sono qui nella mia Stanza dello Scirocco, seduto alla scrivania come sempre, con la finestra aperta su questo mare e con Strombolicchio immobile, che mi fissa.

IllogicaAbitudine

IllogicaAbitudine: riadattamento testi di Basilio Santoro da Vincere la Paura del Cambiamento di Jacopo Fo. inserito nel libro L’anticasta di Michele Dotti e Marco Boschini edito da EMI.

IllogicaIkea

IllogicaIkea Riadattamento testi di Basilio Santoro da Vincere la Paura del Cambiamento di Jacopo Fo. inserito nel libro L’anticasta di Michele Dotti e Marco Boschini edito da EMI.

IllogicaGuerraDeiRoses

IllogicaGuerraDeiRoses : riadattamento testi di Basilio Santoro da Vincere la Paura del Cambiamento di Jacopo Fo. Inserito nel libro L’anticasta di Michele Dotti e Marco Boschini edito da EMI.

IllogicoComune

IllogicoComune CHE POI in quel viaggio Pasolini era cronista e poeta. Ci presentava la povertà…