Bike and Bake, lo street food italiano che porta la pizza a Copenaghen

Michele Lucarelli si è trasferito in Danimarca dove fa la pizza con un piccolo forno a legna su un carretto-bicicletta, uno street food unico a Copenaghen.

Con Bike and Bake è riuscito a unire la passione per la bicicletta con quello per la pizza. Così ha realizzato un piccolo sogno Michele Lucarelli, italiano trasferito in Danimarca dove ha creato un originale street food, fondendo la tradizione italiana del cibo con quella danese per le due ruote. Questo è in sintesi Bike and Bake, la pizzeria a pedali itinerante con tanto di forno a legna.

 

michele lucarelli bike and bake
Michele Lucarelli con la sua Kristine e alle spalle il mitico carretto che ha reso la pizza lo street food di Copenaghen. Foto dalla pagina Facebook di Bike and Bake

Lo street food tutto italiano per la regina di Danimarca

Un’idea talmente originale e rappresentativa dello stile italiano che il vicesindaco di San Costanzo, comune delle Marche da cui proviene Michele, è andato fino a Copenaghen per conoscere il pizzaiolo pedalatore e consegnargli un attestato di merito civico. Sicuramente un bel modo di essere ambasciatore dell’italianità all’estero, al punto da ricevere una lettera da parte della regina di Danimarca.

 

Il menù di Bike and Bake, la ciclopizzeria

 

Di solito il menù è molto semplice: pizza “Margrethe” che ha lo stesso nome della regina, pizza Sirenetta con le acciughe, la pizza del giorno e pizza dessert. In un video mostrano come realizzano la pizza dolce con cioccolata spalmabile, zucchero di canna e nocciole.

Bike and Bake sembra un servizio molto apprezzato, tanto per strada come per lavori a chiamata. Eventi e feste private sono allietati dai tranci di pizza venuti dal forno del carretto a pedali e realizzati con prodotti locali e biologici.

 

Michele Lucarelli spiega in video il suo progetto

 

“Mi sveglio la mattina molto presto e la prima cosa a cui penso sono l’impasto e il tempo. Guardo il tempo, se è una bella giornata preparo l’impasto, prendo la mia bicicletta e pedalo per Copenaghen alla ricerca di un buon posto dove fermarmi”, spiega Michele Lucarelli in un video pubblicato su Vimeo. “L’idea di Bike and Bake è nata a luglio 2015, quando mi sono trasferito in Danimarca. Vedevo molte bici in giro e mi sono chiesto ‘perchè non combinare le mie competenze integrandole con un elemento comune alla cultura danese?’ Per me passare dalla cucina di un ristorante alla strada è stato un grande cambiamento e una grande sfida”.

 

 

Ogni tanto Michele Lucarelli propone offerte speciali divertenti, come quella realizzata per gli utenti di Facebook che otterranno in regalo una pizza margherita se si presentano al bici carretto di Bike and Bake dicendo “Oggi è il più bel giorno della mia vita!”

Articoli correlati
A un italiano su tre piacerebbe andare al lavoro in ebike

Gli italiani sono al terzo posto su dieci Paesi europei per la disponibilità ad andare al lavoro in ebike. La motivazione principale a favore è la tutela dell’ambiente, a scoraggiare il maltempo e il costo delle biciclette elettriche.