The Terry Fox Run – istruzioni per l’uso

Informazioni pratiche su come e dove iscriversi, partenza, durata, svolgimento, arrivo e rinfresco.

Ogni passo avanti è vita

The Terry Fox Run – La Corsa della
Speranza

IL REGOLAMENTO

1. Data – La manifestazione avrà luogo domenica 12
settembre 2004 con partenza da via Palestro alle ore 10 con
qualsiasi condizione di tempo.

2. Svolgimento – La “Terry Fox Run” è una corsa ‘a ritmo
libero’ cioè ognuno può percorrere il tracciato di
circa 5 km al passo che ritiene più opportuno. Tempo massimo
2 ore.

3. Partecipazione – Possono prendere parte alla manifestazione
persone di ogni età e capacità. I bambini devono
essere accompagnati da almeno un adulto. Sono ammessi pattini e
passeggini. Non sono ammesse biciclette e qualsiasi altro mezzo di
trasporto.

4. Iscrizioni – L’iscrizione è aperta a tutti e avviene
compilando il modulo di iscrizione e versando una quota di almeno
10 ? che sarà devoluta interamente per la lotta contro il
cancro. Le iscrizioni sono possibili dal 1° settembre nei Punti
Ufficiali di Iscrizione e prima della partenza il giorno stesso
della corsa. Gli organizzatori si riservano di chiudere le
iscrizioni a loro insindacabile giudizio. Il partecipante solleva
l’organizzazione da ogni responsabilità circa la propria
idoneità fisica a prendere parte alla corsa. Al momento
dell’iscrizione sarà consegnato il ‘cartellino numerato di
partecipazione’ che gli iscritti dovranno portare con sé.
Agli iscritti sarà consegnata in omaggio la T-shirt
ufficiale che sono invitati ad indossare durante la corsa.

5. Punzonatura – A partire dalle ore 9 di domenica 12 settembre
avrà luogo la punzonatura. Tutti i partecipanti dovranno
entrare nell’area di partenza in via Palestro con il proprio
cartellino numerato che rappresenta il documento ufficiale di
partecipazione.

6. Servizio sanitario – Durante lo svolgimento della corsa
sarà allestito un servizio di pronto soccorso.

7. Arrivo e ristori – Come la partenza l’area di arrivo è
prevista in via Palestro. Sarà allestito in questa area
anche un servizio di ristoro per tutti i partecipanti.

8. Premi – Nell’area di arrivo saranno inoltre assegnati tra i
partecipanti numerosi premi speciali e premi Giochi Preziosi.

Dove iscriversi (pagina successiva)

 

Punti d’iscrizione
Dal 1° settembre è possibile effettuare l’iscrizione e
ritirare il documento di partecipazione alla corsa in uno dei punti
di iscrizione sottoindicati, versando una quota di almeno 10 euro
che verrà interamente devoluta alla lotta contro il
cancro.

HOTELPLAN
Corso Italia 1

PUMA STORE
Corso Vercelli 29 – Viale Montenero 22

DECATHLON CAIROLI
Largo Cairoli

MC KENZY
C.so V. Emanuele 15 – C.so Vercelli 2 – Via P. Sarpi 42 – C.so San
Gottardo 30 – C.so P.ta Romana 46 – C.so XXII Marzo 4 – C.so
Garibaldi 12

CANADIAN
Via San Nicolao 3/A – Via San Giovanni sul Muro 5

CENTRI TIM
(TECNO CAR SERVICE)
Via De Rolandi 11
Viale Monza 112
C/o La Rinascente Piazza Duomo
C/o SMA Viale Monza 260

DIANA SPORT
Piazza Frattini

FELISI
Via Spiga 30

FOTO OTTICA ASTARITA
Piazza Pompeo Castelli

LA CASA DEL BAMBINO
Via Cesare Battisti 1

LIBRERIA DELLO SPORT
Via Carducci 9

OTTUSI SPORT
Viale Padova angolo Via Celentano

LOVABLE & CO
Corso di Porta Vittoria 40/C

ATUTTABIRRA
Via Lazzaro Palazzi 15

PROFESSIONAL SPORT CENTER
Via Giambellino 57

FUORI MILANO

CENTRO TIM
(TECNO CAR SERVICE) MONZA (MI) Piazza Garibaldi 6

DECATHLON
Baranzate di Bollate (MI) Via Milano s.s. Varesina – Lissone (MI)
Strada Nuova Valassina 268 – Carugate (MI) Via G. Rossa SP 121 –
Rescaldina (MI) Via Togliatti, 2 S.S. Saronnese – Vignate (Mi) Via
Cassanese Acquario Center

 

Articoli correlati
L’evoluzione a fumetto

Tutto evolve. Muta. Cambia nel corso del tempo. Dalle specie animali e vegetali alle nostre conoscenze, da un singolo festival al concetto di “cosa sia” arte a quello di “cosa sia” letteratura. Il Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione parla proprio di questo.

MITO Settembre Musica 2009

Parole d’ordine: diffondere cultura. Cultura della musica d’arte, musica di altissima qualità e di tutti i generi, dal pop al rock, dalla musica classica al jazz, all’avanguardia.

Detto… fatto! Ecco cos’è la responsabilità sociale

Quante sono, in Italia, le aziende che hanno deciso di adottare un comportamento etico, responsabile dal punto di vista sociale ed ambientale, pur senza rinunciare a un giuso profitto? Le incontriamo al salone “Dal dire al fare” sulla Responsabilità Sociale.

MoTechEco 2008

Saranno quattro giorni densi di incontri, convegni, mostre. Gli stand presenteranno tutte le soluzioni per muoversi “pulito”.