Torretta di melanzana, pomodori e falafel. La ricetta

Una ricetta estiva gustosa e salutare che diventa piatto unico se accompagnata con fette di pane integrale: la torretta di melanzana, pomodori e falafel.  

No ratings yet
Pin Recipe
Portata Portata principale
Cucina fusion, Mediterranea
Porzioni 4
Tempo totale 30 minuti

Ingredienti  

Per i falafel

Per la salsa

  • 1 tazza di tahina
  • 1 limone non trattato
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1 tazza di acqua
  • 1 manciata di prezzemolo fresco
  • 1 pizzico di pepe di Cayenna
  • 1 cucchiaino di sale

Preparazione

Inizia a preparare la torretta di melanzana, pomodori e falafel lavando la melanzana, poi spuntala e tagliala a fette spesse circa 1,5 cm. Scalda una piastra antiaderente e cuoci le fette di melanzana alla griglia.
Le melanzane appena grigliate © Beatrice Spagoni
Nel frattempo, dedicati ai falafel, preriscaldando il forno a 180°C. Sciacqua i ceci cotti, pela e trita grossolanamente la cipolla rossa, poi frulla entrambi con il prezzemolo, l’aglio privato dell’anima interna e le spezie fino ad ottenere un impasto omogeneo pastoso. Dividilo in più polpette e, aiutandoti con le mani, forma dei “tortini”, leggermente schiacciati. Distribuisci i falafel su una teglia unta con dell’olio di oliva extravergine e inforna per circa 13-15 minuti, quindi gira e continua la cottura per lo stesso tempo e sforna.
La preparazione dei falafel © Beatrice Spagoni
Intanto, mescola gli ingredienti per la salsa, con il mixer o un frusta, fino ad ottenere un crema omogenea e fluida.
La salsa per il condimento con base di tahina © Beatrice Spagoni
Lava i pomodori e tagliali a fette tonde alte circa 1 cm. Componi la torretta partendo da una fetta di melanzana, aggiungi una fetta di pomodoro, condisci con della salsa, quindi adagia un falafel e irrora con altra salsa. Servi subito la torretta di melanzane guarnita a piacere con del prezzemolo fresco.
La torretta di melanzana, pomodori e falafel in tavola © Beatrice Spagoni

Consigli e curiosità

La tahina è una crema di semi di sesamo tipica della cucina mediorientale. Di consistenza densa e burrosa, ha gusto e profumo che ricordano arachidi e noci tostate.
È l’ingrediente principale dell’hummus classico, a base di ceci, e della babaganoush, crema a base di melanzane.

Passaggi 

  • Taglia la melanzana a fette spesse circa 1,5 cm e grigliale
  • Prepara i falafel frullando ceci cotti, aglio, cipolla, prezzemolo e le spezie. Con l’impasto ottenuto crea delle polpettine piatte
  • Distribuisci i falafel su di una teglia unta con olio e inforna a 180°C per 13-15 minuti, poi girali e continua la cottura per altri 13-15 minuti, quindi sfornali
  • Mescola la tahina con succo di limone, acqua, aglio, prezzemolo tritato e sale fino ad ottenere una salsa fluida
  • Taglia i pomodori a fette spesse circa 1 cm
  • Componi la torretta partendo da un fetta di melanzana, poi una di pomodoro, della salsa, un falafel e altra salsa, quindi guarnisci con del prezzemolo e servi

 

Siamo anche su WhatsApp. Segui il canale ufficiale LifeGate per restare aggiornata, aggiornato sulle ultime notizie e sulle nostre attività.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati
Gnocchi con crema di broccoli e frutta secca. La ricetta

Ideali anche come piatto unico, gli gnocchi con crema di broccoli permettono di soddisfare il palato di tutta la famiglia con tanta verdura e la sfiziosa croccantezza della frutta secca. Quella degli gnocchi con crema di broccoli e frutta secca è una ricetta facile e gustosa. Ma anche ricca di nutrienti preziosi.