Una sferzata di vitalità

Vitalità La condizione e la caratteristica di essere vitale, capace cioè di vivere e sopravvivere risiede nella Libertà. trucchi per essere felici e vivi

Vitalità La condizione e la caratteristica di essere vitale, capace cioè di vivere e sopravvivere risiede nella Libertà,

Via libera al
potassio
! Un bel frullato di banane è quello
che ci vuole per iniziare alla grande la giornata, seguito a
metà mattina da due kiwi. Nel menù quotidiano un
posto privilegiato è affidato al
pesce
, cereali integrali e
lievito di birra
ricchi di vitamine del gruppo B.

Per chi non ha tempo di prepararsi succhi o frullati una valida
alternativa tutta naturale è lo sciroppo di olivello spinoso
(si compra in farmacia o nelle migliori erboristerie). La
particolare denominazione deriva dal tronco di questa pianta, che
presenta, appunto, delle spine. Ma la vera particolarità
sono indubbiamente le bacche, di colore giallo-aranciato, talvolta
tendente al rosso, caratterizzate da un alto concentrato vitaminico
al loro interno: non solo
Vitamina C
, ma anche Vitamina A, E, P e
numerose altre del gruppo B. Inoltre posseggono in quantità
numerose flavonoidi e diverse sostanze minerali, come ferro,
calcio, magnesio e rame. E’ dimostrato il valore dell’olivello
come ottimo ricostituente per raffreddamenti e stati influenzali.
Si consiglia di utilizzarne un cucchiaio da minestra ogni mattina,
a digiuno, sciolto in mezzo bicchiere d’acqua. Il risultato? Aiuta
il fisico a rimettersi in moto e a far fronte agli impegni della
giornata.

Un valido metodo per assicurarsi ed aumentare il benessere fisico,
emozionale e spirituale è l’uso di
essenze aromatiche
estratti da piante (oli
essenziali
).

Una miscela stimolante…

Una miscela stimolante quando si ha bisogno di una spinta
energetica:
1 cucchiaio di
olio puro di mandorle dolce
o
jojoba

1/2 cucchiaino di olio essenziale di
cannella
, 1/2 di
arancia
, 1/2 zenzero, 1/2
cipresso
.
Combinate l’olio puro con la miscela di questi oli essenziali in
una bottiglietta di vetro da 60 grammi di vetro scuro e chiudetela
bene. La miscela ha bisogno di una settimana per potenziarsi e
diventare più efficace, perciò agitatela
vigorosamente due volte al giorno per una settimana. Dopo una
settimana mettetene qualche goccia su un fazzoletto morbido o di
carta e inalate il confortante aroma delle erbe ogni volta che ne
avete bisogno. L’aroma può essere inalato anche direttamente
dalla bottiglia.

Anche un bagno tonificante può aiutare:
preparate un decotto con 50 grammi di bacche di rosa canina e
lasciatelo raffreddare. Filtrate, aggiungete tre cucchiai di
bicarbonato e tre di sale, quindi versatelo in una vasca da bagno
colma di acqua calda. Restate nell’acqua una decina di minuti e
quindi asciugatevi e tornate alla vita di tutti i giorni… con una
marcia in più.

E poi…
ridere
, ridere, ridere,…anche da soli e soprattutto
di se stessi.
Oltre che a mantenerci in buona salute, sono molteplici gli effetti
che una sana risata può regalarci…tutto il corpo si
risveglia e la mente si rischiara!


Sonia Tarantola

Articoli correlati