Altre 20 donne rapite in Nigeria

Non si fermano i rapimenti in Nigeria dopo il sequestro di centinaia di ragazze avvenuto ad aprile. Il 9 giugno ne sono state portate via altre venti.

Almeno altre venti donne sono state rapite il 9 giugno a pochi chilometri da Chibok, lo stesso villaggio nigeriano dove, nella notte tra il 14 e il 15 aprile, alcuni ribelli che fanno capo al gruppo estremista islamico Boko haram hanno portato via centinaia di studentesse.

 

boko-haram1006-2

 

Il villaggio si chiama Garkin Fulan secondo quanto riportato da Misna: “Si sono presentati in pieno giorno, vestiti da militari e fortemente armati. Hanno preso venti delle nostre donne tutte giovani madri come anche tre giovani che si stavano opponendo al rapimento e sono subito ripartiti” ha detto un testimone che fa parte della comunità locale.

 

Il rapimento non è stato ancora rivendicato anche se il sospetto è che si tratti sempre di Boko haram. Negli ultimi due mesi sono più di 250 le persone sparite in Nigeria.

Articoli correlati