Cosmesi naturale

Beauty test: cos’è la Crema essenziale trasformista Collistar Natura

Abbiamo provato la nuova Crema essenziale trasformista della linea Collistar Natura, formula che può essere personalizzata con altri ingredienti naturali. Ecco cosa c’è da sapere.

La nuova Crema essenziale trasformista della linea Collistar Natura ha una formula che può essere personalizzata con altri ingredienti naturali per creare un cosmetico originale e “multifunzione”.

Cos’è, a cosa serve e come si usa

Questo prodotto fa parte della linea Natura, il programma di skincare pensato dal team di ricercatori Collistar per ogni età e per tutte le tipologie di pelle, composto da quattro specialità viso con il 95 per cento di ingredienti di origine naturale. Oltre alla Crema essenziale trasformista, fanno parte della stessa linea anche altri tre prodotti: un’Acqua micellare struccante, la Crema-infuso prodigiosa e la Oleo-essenza preziosa.

La formula è così essenziale da poter essere personalizzata con altri ingredienti naturali, lasciando ogni donna libera di creare il proprio cosmetico “su misura”, di volta in volta una maschera, uno scrub, un impacco o un’inedita crema arricchita da ciò che la fantasia suggerisce, in base al tipo di pelle e alle esigenze personali.

Le caratteristiche della crema

Il prodotto, dalla consistenza ricca e fondente, rappresenta il trattamento quotidiano ideale, perché idrata, leviga, elasticizza e protegge dai radicali liberi. Merito di un’elevatissima percentuale di burri vegetali combinati con l’estratto di stevia italiana (idratante e protettivo), e con quello di quinoa, levigante e tonificante.

La crema è perfetta da usare anche da sola, è ben stendibile e ne basta la quantità pari a due chicchi di riso per idratare tutto il viso.

Aggiungendo l'olio d'oliva diventa un trattamento supernutriente - Ingimage
Aggiungendo l’olio d’oliva diventa un trattamento supernutriente – Ingimage

 

Come creare il proprio trattamento personalizzato

Nella confezione, oltre al tubo di crema, ci sono anche una ciotolina in vetro e una spatolina, proprio per invogliare a sperimentare nuove soluzioni e a creare una formula su misura, semplicemente unendo un ingrediente naturale, come ad esempio lo yogurt, il miele, lo zucchero, il succo di limone o l’olio extravergine di oliva. Ecco come ottenere creme e maschere.

Crema supernutriente

Unire mezzo cucchiaino di Crema essenziale trasformista con mezzo cucchiaino di olio d’oliva extravergine fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendere su viso e collo con un leggero massaggio.

Trattamento illuminante

Mescolare mezzo cucchiaino di prodotto con mezzo cucchiaino di yogurt naturale intero. Applicare su viso e collo con un leggero massaggio.

Maschera energizzante

Mescolare un cucchiaino di crema con mezzo cucchiaino di miele e applicarne uno strato abbondante su viso e collo. Lasciare in posa per una decina di minuti e rimuovere poi con acqua tiepida.

Scrub levigante

Aggiungere due cucchiaini di zucchero grezzo di canna o bianco a un cucchiaino di prodotto. Stendere su viso e collo e massaggiare con lievi movimenti circolari insistendo su naso, mento e fronte. Sciacquare abbondantemente con acqua fresca.

Impacco purificante

Mescolare due cucchiaini di Crema con un cucchiaino di succo di limone fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicarne uno strato abbondante su viso e collo escludendo il contorno occhi. Lasciare in posa per una decina di minuti, rimuovere con una spugnetta e infine sciacquare con acqua fresca.

Facilissima da usare, divertente per sperimentare nuove combinazioni, è anche efficace. E di utilizzo sempre piacevole, grazie al suo profumo fresco e rilassante. Consigliata a tutti i tipi di pelle, si può usare a ogni età.

Crema Essenziale Trasformista di Collistar - nuova linea Natura
Crema Essenziale Trasformista di Collistar – nuova linea Natura

 

Ingredienti e principi attivi. Leggiamo l’INCI

Oltre all’acqua, troviamo la dicitura Cetearyl alcohol, ossia alcol cetilstearilico: è una miscela di alcoli grassi di origine vegetale. Nei cosmetici è usato come emolliente e fattore di consistenza della fase grassa sia in emulsioni A/O (acqua in olio) che O/A (olio in acqua), alle quali conferisce viscosità senza appesantirle e ne migliora scorrevolezza e stendibilità sulla pelle. Agisce inoltre come emolliente, rendendo la pelle morbida e liscia. Si tratta di un ingrediente assolutamente innocuo per la salute e per l’ambiente.

L’Etylhehyl stearate, ossia etilesil stearato, tecnicamente un estere fra l’acido stearico e l’alcol etilesilico, svolge una funzione emolliente senza risultare pesante per l’epidermide. Di origine naturale anche questo, è totalmente innocuo. Il Glyceryl stearate SE (gliceril stearato SE) è invece un emulsionante di derivazione vegetale. Valutato come ingrediente sicuro dal Cosmetic ingredient review (CIR) Expert Panel, è un emulsionante, emolliente e stabilizzante.

L’undecano deriva dalla lavorazione di acidi grassi vegetali, ricavati dall’olio di cocco e palmisto, e ha un’azione emolliente; stessa funzione è quella del tridecane; il propanediolo è invece un solvente che si ricava dal mais; mentre 1,2-hexanediol è una sostanza di sintesi ma di origine organica, con funzione solvente e diluente. Ha un’azione antibatterica.

Tanti estratti naturali

Tra gli ingredienti naturali troviamo hydrolized chenopodium quinoa seed, cioè l’estratto idrolizzato dei semi di quinoa, un cereale. Svolge un’azione antietà e tonificante in quanto combatte i radicali liberi, è ricco di vitamine, Sali minerali e acidi grassi. Mentre il butyrospermum parkii butter lo conosciamo bene: è il burro di Karité. Ricco di acidi grassi insaturi e vitamine, ha una consistenza semi solida. Usato sin dall’antichità contro gli effetti negativi delle aggressioni ambientali, ha proprietà antiage, dona morbidezza ed elasticità ed è adatto a tutti i tipi di pelle. Ricco di vitamine A, B, E ed F, ha proprietà emollienti e lenitive.

Nella crema si trovano anche il theobroma cacao seed butter, cioè il burro di cacao, nutriente, rigenerante e antietà, assolutamente naturale, e l’olio di semi di Babassu (Orbignya oleifera seed oil), pianta originaria del Brasile. Quest’olio è molto simile a quello di cocco, è molto nutriente ed emolliente e ha un profumo gradevole.

Anche la glicerina, idratante ed emolliente, è di origine totalmente naturale.

Da segnalare l’estratto di stevia italiana. La stevia è un’erba spontanea ricca di glucosidi e flavonoidi immediatamente biodisponibili, il che significa che, oltre a essere un dolcificante naturale, ha anche proprietà idratanti e protettive.

Troviamo anche l’olio di soia selvatica, che contiene acidi grassi essenziali, acidi grassi e lecitina. Agisce come emolliente ed è totalmente sicuro. L’olio di semi di girasole è invece ricco di acido linoleico, vitamina E, vitamina A, è un potente antiossidante; in cosmetica, rigenera le cellule della cute, è emolliente ed idratante, costituisce un`ottima base per prodotti cosmetici adatti a tutti i tipi di pelle.

Tensioattivi, conservanti, eccipienti naturali

In qualità di tensioattivo emulsionante e stabilizzante è usato il potassium cetyl phosphate, assolutamente innocuo. Il tocoferolo (vitamina E) èresente naturalmente in molti alimenti, come ad esempio nella frutta, nell’olio di canapa, nell’olio d’oliva e soprattutto nell’olio di germe di grano.

In qualità di conservanti sono usati: l’acido citrico (Citric acid), una sostanza organica e naturale, in passato estratta semplicemente dagli agrumi e oggi prodotta soprattutto per fermentazione citrica di soluzioni di glucosio;  il sale di potassio dell’acido sorbico (Potassium sorbate),  conservante sicuro e ben tollerato; il fenossietanolo (Phenoxyethanol),  che chimicamente è un etere aromatico del glicole etilenico. Molto comune nei cosmetici. La Commissione Europea per la sicurezza dei consumatori ha sospeso il giudizio sulla tossicità, consigliando comunque di usare i prodotti contenenti questa sostanza.

Altri conservanti sono il sale dell’acido benzoico (Sodium benzoate), sostanza assolutamente naturale che si trova ad esempio nei mirtilli e nelle albicocche, ottimamente tollerato e l’acido sorbico (sorbic acid) usato anche nell’industria alimentare. Di origine naturale, si trova nei frutti del sorbo e in altre Rosacee. Ha un livello bassissimo di tossicità, soprattutto se si tiene conto delle quantità utilizzate.

L’eccipiente è il disodium edta, sale dell’acido etilendiamminotetraacetico, che aumenta viscosità e scorrevolezza del prodotto. Usato molto spesso nei cosmetici, sempre in dosaggi minimi (0,05 per cento – 0,1 per cento), non ha mai dato origine a casi di irritabilità o sensibilizzazione cutanea, ma va detto che è scarsamente biodegradabile.

Non è invece specificata la fragranza (c’è solo un generico parfum)

Il prodotto è senza siliconi, oli e derivati minerali, Sles, Sls, nickel controllato (<0,0001 per cento). Testato dermatologicamente.

Per avere una maschera energizzante basta aggiungere miele a piacere - Ingimage
Per avere una maschera energizzante basta aggiungere miele a piacere – Ingimage

Cosa ci dice la confezione

Certificazioni

Nessuna, ma Collistar dichiara che il 95 per cento della formula, elaborata assieme all’Università di Siena, sia di origine naturale.

Sostenibilità

La linea Natura fa parte del progetto più ampio “Ti amo Italia”, attraverso il quale Collistar valorizza i tesori naturali del territorio italiano già dal 2014.

Viene finanziata inoltre una ricerca in collaborazione con l’Università di Siena, per l’approfondimento dei principi attivi contenuti in piante di habitat italiano. Un metodo nuovo per il mondo della profumeria selettiva italiana che, per la prima volta, si impegna a valorizzare le eccellenze della sua terra.

Collistar dichiara il suo amore al Bel Paese e al Made in Italy con una nuova linea di prodotti: una collezione speciale in cui sono racchiusi ingredienti eccellenti del territorio italiano, materie prime da cui vengono estratti i principi attivi benefici per la pelle. Con la linea Natura, Collistar raggiunge la percentuale del 95 per cento di ingredienti di origine naturale, mostrando la sua attenzione verso il mondo green.

Imballaggio

La scatola esterna è in cartoncino FSC. Il tubo è in plastica.

Dove si trova e quanto costa

Il tubo è da 110 ml e il kit completo di ciotola in vetro e spatolina è venduto in profumeria a 36 euro.

 

 

Articoli correlati
Ciglia più forti e belle con metodi naturali

Le vogliamo folte, lunghe e ben incurvate. Tant’è che spesso anche i mascara più tecnologici non riescono a soddisfarci totalmente. Possiamo però rinforzare le nostre ciglia e aiutarle a crescere meglio: vediamo insieme come

Depilazione: metodi naturali ed efficaci

I peli superflui, per le donne, sono un problema più grande rispetto alla cellulite. Eppure i modi per liberarsene sono molti. Pochi però sanno che ci sono anche metodi naturali, che in più funzionano molto bene: ecco i più efficaci