Botanica

Contrasto, 2006

“Il nostro grazie di cuore a Magnolia, fiorista straordinario su
Hudson street a
New York, e in particolar modo a Mauro Gomes, che ci ha portato
delle perle
della botanica ogni settimana. Lo abbiamo sfidato: ‘Portaci cose
che non abbiamo
mai visto prima, stupiscici!’ e lui l’ha fatto”.

Così concludono gli autori – il fotografo Howard Schwatz
e la producer Beverly Ornstein – il loro libro, la loro opera,
quest’emozionante carrellata sulla stupefacente varietà del
mondo vegetale.

Con la loro Hasselblad hanno ingrandito i dettagli più
sottili e nascosti dei soggetti: fiori, boccioli, steli, piante da
tutto il mondo. Illuminandoli con le softbox Chimera e strobo della
Balcar hanno messo in risalto venature, fatto scintillare sfumature
invisibili a occhio nudo, che appartengono all’intimità
stessa della creazione.

Tutto questo per esaltare la natura, per esaltare la vita, la
fantastica e psichedelica euforia della natura!

La luce è l’energia che ci pone davanti agli occhi
l’incandescente vitalità di una piccola, tenue corolla, di
un petalo, di un essere muto eppure fragoroso, di un fiore pallido
che alza la voce per esplodere di colori.

Queste pagine suscitano emozione, sensazioni oniriche di sogno e
allucinazione, stupore. Nuova percezione di ciò che in un
prato, un giardino, una bancarella, non aspetta altro che… una
goccia d’acqua, un filo d’aria, un po’ di luce, nuova, per
gioire.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…