Citronella non solo contro le zanzare. Usi, proprietà e coltivazione

Ne avrete certamente sentito il profumo, fresco e simile a quello degli agrumi, nei prodotti che allontanano gli insetti, citronella ha mille usi

Ne avrete certamente sentito il profumo, fresco e stimolante simile a quello degli agrumi, nei prodotti che allontanano gli insetti o in qualche deodorante e saponetta. L’olio essenziale, il cui costo non è non elevato, si ottiene per distillazione di tutta le pianta di Cymbopogon nardus o Cymbopogon winteratus, coltivate soprattutto nell’isola di Giava e nell’America Centrale. La citronella è parente del lemongrass, un altro tipo di Cymbopogon.

citronella
Una candela alla citronella può essere bruciata per tenere lontani gli insetti © ingimage

Usi e proprietà dell’olio di citronella

  • Se avete capelli grassi, aggiungete cinque gocce nel flacone del vostro shampoo abituale.
  • Se i piedi sudano facilmente, versate quattro-cinque gocce nell’acqua del pediluvio.
  • Preferite un profumo non sintetico nei detersivi per piatti o per tessuti? Aggiungete due gocce per ogni bicchiere di detersivo e otterrete, oltre ad un delicato profumo, un effetto deodorante, disinfettante, antisettico.
  • Con la lampada aromatica si ottiene un effetto tonificante nell’ambiente, che favorisce l’ispirazione. Il profumo di citronella favorisce uno stato d’animo sereno e rilassato. Attenzione: il micio di casa probabilmente non apprezzerà il profumo di citronella.
lemongrass
Il lemongrass fa parte della stessa famiglia della citronella, Cymbopogon © ingimage

Citronella contro le zanzare, dove si compra

Le candele alla citronella funzionano egregiamente per tenere lontane le zanzare. In alternativa potete azionare una lampada aromatica o un diffusore per aromi che troverete in erboristeria e nei negozi di casalinghi e complementi di arredo. Basta versare un po’ di acqua e alcune gocce di olio essenziale di citronella oppure di menta e scaldare l’acqua con una candela o una lampadina posta nella parte inferiore della “lampada”. In alternativa usate un vaporizzatore.

Precauzioni

Inalato, può accelerare il battito cardiaco. Evitarne dunque l’impiego in presenza di cardiopatici. Inoltre, può irritare e sensibilizzare la pelle; usatelo in tal caso solo ben diluito.

Articoli correlati