Covid-19

Covid-19, in India sono morte più di quattromila persone in un solo giorno

L’India, martoriata dalla pandemia, ha registrato per la prima volta più di quattromila morti per coronavirus in 24 ore. Il sistema sanitario è al collasso.

L’ultimo bollettino diffuso dal governo indiano è spaventoso: in un solo giorno sono stati registrati 4.187 decessi dovuti al coronavirus, la cui diffusione in India è ormai fuori controllo, anche a causa di una variante capace di propagarsi molto velocemente.

La crisi sanitaria in India
L’India non sta riuscendo ad arginare la diffusione del coronavirus © Rebecca Conway/Getty Images

Sono quasi 240mila le vittime totali

Il bilancio totale delle vittime nel paese dell’Asia meridionale sale quindi a 238.270. I nuovi casi nelle ultime 24 ore ammontano a 401.078. Così diventano quasi 21,9 milioni le persone colpite dal virus.

Il sistema sanitario sta faticando a reggere il colpo; mancano letti, ossigeno e personale sanitario. Non tutti gli ammalati riescono ad accedere alle cure necessarie. Nel Tamil Nadu è stato annunciato un lockdown di due settimane, sull’esempio di altri stati come il Rajasthan e il Karnataka, nonostante il primo ministro Narendra Modi avesse chiesto alle amministrazioni di provare a evitare misure tanto drastiche.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati