Emissioni e consumi delle auto, come tenerli sotto controllo con la piattaforma Mile21

Ridurre le emissioni e risparmiare sul carburante: il progetto di Altroconsumo che fornisce consigli utili ha già coinvolto 8.500 automobilisti.

Avere a disposizione maggiori informazioni può aiutare a ridurre emissioni e consumi quando si è alla guida. È questa l’idea alla base di Mile21, acronimo di “More information less emissions”, la piattaforma lanciata da Altroconsumo frutto di un progetto cofinanziato dal programma Life+ dell’Unione europea. Uno strumento dedicato agli automobilisti e molto utile per controllare le emissioni dei propri veicoli, considerando che i consumi sono una delle voci che pesa maggiormente sia sulle tasche degli italiani che sulla salute dell’ambiente.

Sono oltre 7.000 i rifornimenti già annotati dagli utenti sulla piattaforma © Altroconsumo

Emissioni giù con guida responsabile e auto meno inquinanti

Attraverso Mile21 è possibile monitorare i consumi reali del proprio veicolo, confrontarli con quelli dichiarati e ricevere consigli utili per ridurre gli sprechi, nonché per scegliere auto meno inquinanti. Sono già oltre 8.500 gli automobilisti iscritti alla piattaforma, con quasi 6.400 veicoli registrati e oltre 7.000 rifornimenti annotati dagli utenti. Alla base del progetto c’è anche l’idea che, se un numero crescente di persone comincerà a guidare con maggiore attenzione e a consumare meno carburante, l’impatto globale dei veicoli sarà alleggerito.

Traffico cittadino
Traffico cittadino in un grande centro urbano europeo © Sean Gallup/Getty Images

I primi risultati sono incoraggianti, se si prendono in considerazione cinque utenti anonimi della piattaforma che finora l’hanno utilizzata con regolarità, registrando molti rifornimenti: dopo aver messo in pratica i consigli di guida green, questi cinque automobilisti hanno riscontrato una riduzione dei consumi fino al 9 per cento.

La trasparenza dei dati sui consumi e la nomination

Un altro punto di forza del progetto è la trasparenza dei dati sui consumi: quelli stimati da Mile21 sono molto simili a quelli reali riscontrati dagli utenti. La piattaforma di Altroconsumo sta riscuotendo un buon successo in Italia e ha già fatto parlare di sé all’estero: Mile21 è infatti candidato come miglior sito nella categoria “Better World” degli “.eu Web Awards 2021”. Per votare sul portale dedicato c’è tempo fino al 5 agosto.

 

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati
Airo, l’auto elettrica mangia smog

Airo, l’auto elettrica mangia-smog, è (ri)apparsa al Goodwood Festival of speed. Ad incuriosire il design e le sue doti da “spazzina” dell’aria.