Flan di foglie esterne e gambi di carciofo

Le parti esterne del carciofo come i gambi hanno un sapore buonissimo oltre ad avere proprietà disintossicanti e depurative,

 

Difficoltà: difficile

Tempo: 70 min.

Costo della ricetta: 1 euro e 50 cent.

Ingredienti per 4 persone:

1 uovo
formaggio grattugiato
mollica di pane secco 1 pugno bagnata nel latte
burro
sale
pepe

Preparazione:

Lavare bene le foglie esterne e i gambi. Cuocerli in pentola a pressione con poca acqua per circa 20 minuti dal fischio. Scolare le foglie e i gambi ma non buttare via l’acqua che si può bere se disintossicarsi o usare come fosse un brodo per altre preparazioni. Tritare grossolanamente le foglie e i gambi, quindi passarli al passa-verdura. Ottenere una crema a cui unire l’uovo, il formaggio, il pane bagnato nel latte e strizzato, il sale e il pepe. Versare il composto in piccole terrine imburrate (o in alternativa in un’unica terrina), disporre le terrine in una pirofila riempita d’acqua in modo che l’acqua arrivi a 2/3 delle terrine e infornare a 180° per 30 minuti. In alternativa cuocere nel cestello della cottura a vapore in pentola a pressione per circa 20 minuti. Lasciare intiepidire e sformare sui piatti da portata. Servire con germogli freschi, erbe aromatiche o una foglia di carciofo tagliata a la julienne e saltata in padella con olio.

Notizie e consigli

Il carciofo è il mio ingrediente preferito perché normalmente si butta via più del 50% del peso. Le foglie esterne così come i gambi hanno un sapore buonissimo oltre ad avere proprietà disintossicanti e depurative, l’unico inconveniente è che sono molto fibrose per cui vanno cucinate a parte e non possono essere mangiate a crudo come invece si fa con i cuori. Dalle foglie e dai gambi si può però ottenere una crema che si presta a moltissimi utilizzi. In tempo di festa usatela ad esempio per preparare un antipasto che è al tempo stesso salutare e goloso.
Articoli correlati
Polpette di carciofi e patate al forno

Sfiziosa e nutriente, la ricetta delle polpette di carciofi e patate al forno si presta a tante occasioni: aperitivo, antipasto, finger food e cibo take away. Sempre che riesca ad uscirne ancora qualcuna dalla cucina dopo l’assaggio…