Timballo di riso e carciofi con mozzarella

Ghiotta e ricca, la ricetta del timballo di riso e carciofi è un primo piatto importante, che può diventare tranquillamente un piatto unico, secondo necessità.

indice_sostenibilita_03

La ricotta abbraccia il riso, rendendolo cremoso. E a sorpresa, il timballo regala un cuore filante di mozzarella che lo rende goloso e dal gusto importante.

Ingredienti timballo di riso per 4-6 persone

300 g circa di riso Carnaroli
4 carciofi
1 mozzarella di latte vaccino
brodo vegetale
100 g di ricotta fresca
pangrattato
1 uovo
1-2 spicchi d’aglio
un mazzetto di prezzemolo fresco
mezzo limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Timballo di riso
I carciofi sono protagonisti del nostro timballo insieme alla ricotta e alla mozzarella © Beatrice Spagoni

Preparazione

Portare ad e ebollizione il brodo. Nel frattempo, mondare i carciofi, eliminando le foglie esterne più coriacee, le punte e la peluria interna, poi affettarli sottilmente e tuffarli subito in acqua fredda acidulata con il succo del limone, per evitare che anneriscano. Schiacciare e pelare l’aglio, poi rosolarlo in una casseruola con 2-3 cucchiai di olio. Quando sarà dorato toglierlo e versare i carciofi scolati. Rosolarli a fuoco sostenuto per qualche istante, salare, pepare leggermente e cuocere per circa 10 minuti a fuoco moderato.

Timballo di riso
Insaporire il riso con i carciofi rosolati © Beatrice Spagoni

Aggiungere quindi il riso e farlo insaporire qualche minuto, poi iniziare a bagnare con il brodo bollente, aggiungendone un po’ per volta man mano il riso si asciugherà. Preriscaldare il forno a 180-200°C. Intanto, portare a cottura il riso insaporendolo con il prezzemolo tritato e affettare sottilmente la mozzarella. Ungere il fondo della tortiera per il timballo e cospargerlo con un poco di pangrattato. Togliere il riso dal fuoco leggermente al dente e lasciarlo intiepidire qualche minuto, poi mantecarlo con la ricotta e l’uovo, quindi stenderne uno strato sul fondo della tortiera, coprirlo con delle fettine di mozzarella e continuare con altri strati fino ad esaurimento degli ingredienti. Sulla superficie cospargere pangrattato e prezzemolo tritato, irrorare con un filo di olio e infornare per circa 20-25 minuti. Quando la superficie del timballo sarà ben dorata, sfornare e servire.

Timballo di riso
Servire il timballo appena sfornato con il cuore di mozzarella ancora filante © Beatrice Spagoni
Articoli correlati