Come stanno i ghiacciai della Patagonia

Il trailer del documentario sulla spedizione in Patagonia del progetto Sulle tracce dei ghiacciai ideato dal fotografo italiano Fabiano Ventura. Prossime tappe: Himalaya e Alpi.

[vimeo url=”https://vimeo.com/217641325″]

Il progetto Sulle tracce dei ghiacciai ha l’obiettivo di documentare, dal 2009, i cambiamenti climatici laddove le nevi perenni dovrebbero colorare di bianco le cime più alte del mondo. Cambiamenti che si traducono nel collasso delle masse glaciali. Nel 2016, tra febbraio e aprile, l’ideatore del progetto nonché fotografo Fabiano Ventura ha organizzato una spedizione sulla catena montuosa delle Ande, in Sudamerica. Qui ha documentato e realizzato un archivio fotografico con lo scopo di mettere a confronto ciò che è stato e ciò che è rimasto e sensibilizzare la società civile attraverso una forte comunicazione visiva.

patagonia, ghiacciai, ande, ventura
La spedizione in Patagonia di Sulle tracce dei ghiacciai del fotografo italiano Fabiano Ventura

In questa edizione ha messo a confronto ha realizzato negli stessi luoghi dieci scatti fatti ottant’anni fa dal sacerdote salesiano ed esploratore Alberto Maria De Agostini, il fondatore del famoso istituto geografico italiano. In questo trailer del documentario, è già chiaro come ormai i ghiacciai della Patagonia, ma non solo, siano sull’orlo del collasso. Prossime tappe previste da Ventura sono l’Himalaya nel 2018 e le Alpi nel 2020.

Rivivi tutta la spedizione

Articoli correlati