Cammini e itinerari

Golosa neve, una ciaspolata di 8 km tra le malghe trentine per gustare i prodotti a km zero

Un itinerario nell’altopiano del Brentonico da percorrere con le ciaspole o gli sci con quattro gustose tappe enogastronomiche nelle malghe trentine. L’appuntamento è per il 20 gennaio a San Valentino.

Un bell’evento in Trentino per chi ama la montagna e i suoi sapori: sabato 20 gennaio a San Valentino, una località sciistica nell’altopiano del Brentonico, che si estende tra il Garda e la Vallagarina, si svolge la sedicesima edizione di Golosa neve. 8 chilometri da percorrere con le ciaspole o gli sci ai piedi e quattro malghe dove rifocillarsi alla scoperta dei prodotti tipici locali. Neve, natura e tradizioni culinarie per un connubio perfetto.

Golosa neve, un itinerario nell’altopiano del Brentonico

Siamo sulle cime innevate all’interno del Parco del Monte Baldo, un paradiso di biodiversità che comprende il comune di Brentonico e quindi San Valentino, una delle prime località sciistiche che si incontrano arrivando dalla Val Padana. Un paradiso per i trekker e gli appassionati di mountain bike d’estate, ma anche un’ottima stazione per chi ama sciare d’inverno. Qui infatti, sabato 20 gennaio ci si ritroverà per percorrere insieme 8 chilometri con le ciaspole o gli sci d’alpinismo ai piedi: un circuito che si chiude ad anello con rientro alla Baita Pizzagrol per un dislivello totale in salita di 250 metri circa.

Una gita sulla neve adatta a tutti, anche a chi non ha mai indossato le ciaspole, che sarà resa ancora più invitante grazie alle quattro tappe previste lungo l’itinerario. Soste golose in altrettante malghe del territorio con degustazione di piatti tipici della tradizione trentina accompagnati da vini delle vicine cantine.

Leggi anche: Dove sciare in Italia e non solo, le località sciistiche migliori

Ecco le quattro “fermate” enogastronomiche e il menù che proporranno:

Malga Postemon

Crostone con crema all’aglio Orsino del Baldo
Crostone con luganega trentina
Degustazione di formaggi della malga e miele
Vino: Gewürztraminer della Cantina Mori Colli Zugna

Malga Postemonzel

Orzetto di montagna
Vino: Marzemino della Cantina d’Isera

Malga Pianetti

Gulasch alla trentina
Crauti biologici della Val di Gresta al cumino
Polenta del “Molim de le Sorne”
Vino: Merlot dell’Azienda agricola Grigoletti

Baita Pizzagrola

Strudel di mele con crema ai marroni di Castione
Crostata casereccia
Infuso “Sapore del Baldo”
Vino: Moscato giallo del Trentino

Leggi anche: Ciaspole per esplorare la montagna in inverno. Gli itinerari da non perdere

Golosa neve, Trentino
Sabato 20 gennaio a San Valentino nell’altopiano del Brentonico in Trentino parte Golosa neve: neve, ciaspole e piatti tipici in un itinerario di 8 chilometri

Golosa neve, informazioni e come partecipare

Non ci sono scuse per non partecipare a Golosa neve: se non si hanno le ciaspole o gli sci d’alpinismo è possibile noleggiarli. Il percorso non presenta particolari difficoltà, quindi è adatto a tutti e, se si teme il maltempo, è bene sapere che la manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione meteo. Le modalità d’iscrizione, la mappa dell’itinerario con la specifica altimetrica per ogni tappa e tutte le informazioni per il ritrovo, si trovano a questo link.

Quella di quest’anno è la sedicesima edizione di Golosa neve, una manifestazione che permette di conoscere il magnifico territorio del Parco del Monte Baldo attraverso due dei mezzi più suggestivi da utilizzare in inverno per muoversi. Il tutto riposandosi tra una tappa e l’altra grazie a delle fermate che hanno tutto il sapore della Vallagarina: vini, formaggi, salumi, dolci e miele delle malghe locali.

Articoli correlati