Il car sharing elettrico sbarca a Bergamo

Con la nuova stazione di e-vai, la Lombardia si conferma la regione del car sharing elettrico. Più di 40 punti in 20 località. Per spostarsi anche di città in città.

Il car sharing in Lombardia piace e viene utilizzato. Sarà per le molte offerte a disposizione. Sarà per il risparmio che c’è nel noleggiare un’auto, per chi l’auto la usa poco. Sarà per la possibilità di girare anche in ZTL e avere un parcheggio a disposizione, siano strisce blu o gialle.

 

E-vai è uno tra i vari servizi che potete trovare. Quest’ultimo ha la particolarità di essere sparso in tutto il territorio regionale, di essere vicino a scambi intermodali, come stazioni ferroviarie e aeroporti e di aver la maggior parte dei veicoli alimentati da motori elettrici, quindi a zero emissioni.

 

 

Dove. L’ultima stazione in ordine cronologico è stata inaugurata a Bergamo, ma le eco-auto si possono noleggiare negli aeroporti di Linate e Malpensa e nelle stazioni ferroviarie di Cadorna e Bovisa, a Cremona, Como, Erba, Laveno, Mombello, Legnano, Lodi, Mariano Comense, Pavia, Sondrio, Varese e Vigevano. Altri e-vai point sono a Alzate Brianza, Cairate, Cuggiono, Casalmaiocco, Giussano, Maccagno, Tradate, Ternate, Magenta e Travedona, Monate.

Come. Ci si iscrive direttamente al sito, gratis. Basta avere patente e documento d’identità. Si paga con carta di credito e il noleggio avviene tramite sms, quindi senza alcun badge o altri mezzi. Per utenti iPhone è disponibile anche un’app. Per prenotare l’auto o si contatta il numero verde 800.77.44.55, o lo si fa dal sito o presso gli e-vai point. Arriva subito una mail di conferma di prenotazione. 20 minuti prima dell’orario di ritiro prestabilito arriva un SMS (al numero di cellulare indicato dall’utente nella fase di iscrizione) con i codici di sblocco della vettura. Per aprire l’auto basta inoltrare l’sms ricevuto e dopo 30 secondi le portiere si aprono.

 

Unico cruccio. Se tenete l’auto elettrica per più di un giorno, la dovete ricaricare voi. Ma è ben poca cosa.

Articoli correlati
Tesla Battery day 2020, Elon Musk come Steve Jobs?

Ormai i Tesla Battery day di Elon Musk sono veri “show” attesissimi dai fan della mobilità elettrica di tutto il mondo. A poche ore dall’evento, cresce l’attesa per l’annuncio della “million-mile battery”.